Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. {ID 6424} - Radicchio stellato

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
attilio e mirna
Messaggi: 4198
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. {ID 6424} - Radicchio stellato

Messaggio da attilio e mirna » 29 gen 2008, 18:39

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn.
Fruct. Sem. Pl. ii. 354 (1791)

Basionimo: Lapsana stellata L. - Sp. Pl.: 811 (1753)

Asteraceae

Radicchio stellato, Ragadiolo stellato, Ragaggiolo, Deutsch: Sternlattich, Sternfrüchtiger Sichelsalat
Español: Las uñas del diablo, camarroja, lechuga dulce
Français: Rhagadiole en étoile


Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annuale, glabra o pubescente, polimorfa, con fusti diffuso-prostrati, spesso dicotomicamente ramosi, a rami divaricati, 15-40 cm di altezza.
Foglie basali in rosetta lirate o dentate a lobi ovali da intere o a sinuato-lobate, picciolate, le cauline di forma lanceolata-elittica, più piccole, sessili, intere o dentate, rade, diventano lineari in prossimità dell'apice (la forma delle foglie è inconstante).
Fiori, capolini di 8-10 mm a ligule gialle tutti più o meno brevemente peduncolati. Involucro dei capolini di 5-8 brattee , quelle esterne di 1 mm, quelle interne lineari lanceolate di 6 mm.
Frutti sono acheni di forma diversa, gli interni brevi ± curvati, gli esterni dritti alla fruttificazione, patenti assieme alle squame accrescenti fino a 15 mm, formanti una stella a 8-15 punte.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: Marzo-Giugno

Habitat: Cresce nei campi a riposo, incolti, in prossimità di ruderi, su sentieri erbosi o vicino le siepi. Non si riproduce come un tempo, nei seminativi abituali e le sponde dei fossi e i sentieri erbosi rappresentano in alcune zone le principali nicchie di crescita.
Dal piano a 1000 m s.l.m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico, dal greco, significa "fessurato", per il divaricarsi a maturità delle squame dell'involucro, che poi assumono un aspetto di stella con gli acheni. Stellatus dal latino, stellato per la forma tipica del frutto.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

Pianta commestibile molto ricercata ed apprezzata, un tempo, nelle misticanze primaverili per il suo inconfondibile gusto delicato.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
ZANGHERI P., 1976 Flora italica I-II, CEDAM, Padova
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da: Mirna Medri

Avatar utente
attilio e mirna
Messaggi: 4198
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhagadiolus stellatus(L.)Gaertn.Radicchio stellato

Messaggio da attilio e mirna » 29 gen 2008, 18:55

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. la rosetta
Torriana m.300 (RN) E.-Romagna 13 mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Rhagaldiolus-stellatus.jpg
Rhagaldiolus-stellatus.jpg (109.26 KiB) Visto 5617 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Messaggi: 4198
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhagadiolus stellatus(L.)Gaertn.Radicchio stellato

Messaggio da attilio e mirna » 29 gen 2008, 18:59

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. fusto angoloso e le foglie
Torriana m.300 (RN) E.-Romagna 13 mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Rhagaldiolus-stellatus.jpg
Rhagaldiolus-stellatus.jpg (137.53 KiB) Visto 5614 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Messaggi: 4198
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhagadiolus stellatus(L.)Gaertn.Radicchio stellato

Messaggio da attilio e mirna » 29 gen 2008, 19:02

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. una foglia del caule
Torriana m.300 (RN) E.-Romagna 13 mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
-Rhagaldiolus-stellatus.jpg
-Rhagaldiolus-stellatus.jpg (158.49 KiB) Visto 5608 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Messaggi: 4198
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhagadiolus stellatus(L.)Gaertn.Radicchio stellato

Messaggio da attilio e mirna » 29 gen 2008, 19:04

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. Antesi di un capolino, ligule gialle, sessili
Torriana m.300 (RN) E.-Romagna 13 mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Rhagaldiolus-stellatus.jpg
Rhagaldiolus-stellatus.jpg (155.05 KiB) Visto 5606 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Messaggi: 4198
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhagadiolus stellatus(L.)Gaertn.Radicchio stellato

Messaggio da attilio e mirna » 29 gen 2008, 19:07

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. Antesi di un capolino
Torriana m.300 (RN) E.-Romagna 13 mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Rhagaldiolus-stellatus.jpg
Rhagaldiolus-stellatus.jpg (152.58 KiB) Visto 5602 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Messaggi: 4198
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhagadiolus stellatus(L.)Gaertn.Radicchio stellato

Messaggio da attilio e mirna » 29 gen 2008, 19:09

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. Fruttificazione
Torriana m.300 (RN) E.-Romagna 13 mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Rhagaldiolus-stellatus.jpg
Rhagaldiolus-stellatus.jpg (142.06 KiB) Visto 5597 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Messaggi: 4198
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhagadiolus stellatus(L.)Gaertn.Radicchio stellato

Messaggio da attilio e mirna » 29 gen 2008, 19:11

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. la forma tipica a stella del frutto
Torriana m.300 (RN) E.-Romagna 13 mag 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Rhagaldiolus-stellatus.jpg
Rhagaldiolus-stellatus.jpg (171.76 KiB) Visto 5594 volte

Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 15636
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. - Radicchio stellato

Messaggio da Marinella Zepigi » 17 nov 2009, 13:54

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn.
Manfredonia (FG), apr 2009
Foto di Luigi Rignanese
Allegati
Rhagadiolus stellatus .jpg
Rhagadiolus stellatus .jpg (88.35 KiB) Visto 5172 volte

Penso alla miseria di un paese in cui l'esibizione della vita ha preso il posto della vita reale.
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum
:)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9583
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn. - Radicchio stellato

Messaggio da Anja » 06 feb 2014, 17:33

Rhagadiolus stellatus (L.) Gaertn.

Torriana (RN), 300 m, feb 2014
Foto di Giorgio Faggi

Rosetta basale
9.jpg
9.jpg (186.01 KiB) Visto 3793 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”