Formicidae: Plagiolepis sp.

Rispondi
pino
Moderatore
Messaggi: 3093
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Formicidae: Plagiolepis sp.

Messaggio da pino » 01 apr 2010, 20:11

Trovate sotto un sasso sul greto del Piave. Quella più grossa è stata velocissima a nascondersi. E' forse la regina? e le altre, perchè di due colori diversi? Grazie Pino
Fotografate a
Ponte della Priula (TV), 60 m, apr 2010
Foto di Pino Perino
Allegati
formiche 1 Aprile 2010 001 Visualizzazione Web - Media.jpg
formiche 1 Aprile 2010 001 Visualizzazione Web - Media.jpg (89.89 KiB) Visto 656 volte
Formiche 1 Aprile 2010 020 Visualizzazione Web - Media.jpg
Formiche 1 Aprile 2010 020 Visualizzazione Web - Media.jpg (76.53 KiB) Visto 656 volte

pino
Moderatore
Messaggi: 3093
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Re: formiche

Messaggio da pino » 01 apr 2010, 20:12

:bye:
Allegati
Formiche 1 Aprile 2010 021 Visualizzazione Posta elettronica - Rapida.jpg
Formiche 1 Aprile 2010 021 Visualizzazione Posta elettronica - Rapida.jpg (116.12 KiB) Visto 655 volte
Formiche 1 Aprile 2010 024 Visualizzazione Posta elettronica - Rapida.jpg
Formiche 1 Aprile 2010 024 Visualizzazione Posta elettronica - Rapida.jpg (148.13 KiB) Visto 655 volte

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2043
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: formiche

Messaggio da FORBIX » 01 apr 2010, 21:55

Mi sembra che l'unico genere dove le operaie di età diverse abbiano anche colori diversi siano le Plagiolepis.
.....quindi direi Plagiolepis sp. - Hymenoptera-Formicidae.

....spero di essere stato utile e soprattutto....di averci preso!!
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Avatar utente
jaan
Messaggi: 84
Iscritto il: 16 lug 2013, 09:43
Nome: Vincenzo
Cognome: Gentile
Residenza(Prov): Napoli (NA)

Re: Formicidae: Plagiolepis sp.

Messaggio da jaan » 16 lug 2013, 11:56

Indubbiamente identificazione corretta!

La pigmentazione progressiva è tipica di tantissime specie di formiche. Progressivamente dalla comparsa dell'individuo adulto il colore va dal giallo pallido o bianco fino al colore definitivo. Comune a tantissime specie, molto eclatante in Plagiolepis dove questa pigmentazione è lentissima (anche settimane invece di ore o giorni come nella maggior parte dei casi). :)
Vade ad formicam...

Rispondi

Torna a “Hymenoptera”