Scathophagidae: Scathophaga stercoraria (Linnaeus, 1758) - Femmina

Rispondi
carlos
Messaggi: 224
Iscritto il: 09 mar 2010, 11:30
Nome: Carlo
Cognome: Galliani
Residenza(Prov): Paderno dugnao (MI)
Contatta:

Scathophagidae: Scathophaga stercoraria (Linnaeus, 1758) - Femmina

Messaggio da carlos » 14 mag 2010, 16:11

ciao a tutti
Scathophaga stercoraria
Allegati
DSC_0794aa.jpg
DSC_0794aa.jpg (152.33 KiB) Visto 903 volte

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2056
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Scathophaga stercoraria

Messaggio da FORBIX » 15 mag 2010, 06:14

Non so a chi ti riferisci, ma comunque tu sei davvero bravo.
Sulla determinazione però avrei qualche dubbio, anche se posso dirti che si tratta di una femmina.
In Italia, sono presenti le seguenti specie:

Scathophaga furcata (Say, 1823)
Scathophaga lutaria (Fabricius, 1794)
Scathophaga scybalaria (Linnaeus, 1758)
Scathophaga stercoraria (Linnaeus, 1758)
Scathophaga suillia (Fabricius, 1794)
Scathophaga taeniopa (Rondani, 1867)


Sebbene la Scathophaga stercoraria, sia la più diffusa, si tratta di una specie caratterizzata, almeno per quanto mi risulta da una pelosità piuttosto densa e diffusa su tutto il corpo, in particolar modo sull'addome, a meno che questo carattere non sia esclusivo dei maschi (non ricordo).
Ora, escludendo Scathophaga suillia che se non sbaglio ha le zampe e le antenne rossastre, potrebbe essere anche una delle altre specie che però sono tutte segnalate per il Nord Italia (quindi, per la Checklist, a nord della Toscana).
Dove l'hai fotografata!?
Io ovviamente non sono uno "Ditterologo", ma mi piace pormi sempre dei dubbi!
Ovviamente se qualche specialista te la ha già determinata, me ne stò zitto, mi cospargo il capo di cenere e taxo immediatamente come Scathophaga stercoraria....altrimenti proseguo nelle "indagini"!!!
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

carlos
Messaggi: 224
Iscritto il: 09 mar 2010, 11:30
Nome: Carlo
Cognome: Galliani
Residenza(Prov): Paderno dugnao (MI)
Contatta:

Re: Scathophaga stercoraria

Messaggio da carlos » 15 mag 2010, 12:18

cioa Forbix
il fotografo si chiama Rubacolor in arte http://www.manoni.altervista.org/
per la determinazione proprio per i tuoi stessi dubbi l'ho postata su entomologi italiani (ci sei anche tu?) e mi è stata confermata
ti metto il link del post
http://www.entomologiitaliani.net/publi ... =11&t=7411

Rispondi

Torna a “Diptera”