Nymphalidae: Melitaea didyma (Esper, 1779) - dal bruco alla farfalla

Rispondi
Avatar utente
silviana
Messaggi: 1843
Iscritto il: 08 apr 2010, 21:20
Nome: Emma Silviana
Cognome: Mauri
Residenza(Prov): Osnago (LC)

Nymphalidae: Melitaea didyma (Esper, 1779) - dal bruco alla farfalla

Messaggio da silviana » 20 giu 2010, 11:18

Melitaea didyma (Esper, 1779)
Nymphalidae
Lomagna (LC), 250m, giu 2010
Foto di Emma Silviana Mauri

Durante questa settimana un grazioso bruco di Melitea ha compito la propria metamorfosi. La leggiadra farfalla ha preso il volo, nonostante il tempo inclemente. Si tratta, di una Ninfalide, di Melitaea didyma, almeno così credo. Presumo sia un individuo maschio, dato il colore più aranciato e brillante. Da una breve ricerca, ho appurato che la specie presenta una variabilità elevata, sia per la colorazione di fondo sia per la disposizione delle macchie. Più costante invece è la colorazione delle ali, sotto. Può essere confusa con Melitaea trivia. In effetti qualche dubbio lo conservo ancora dato che le macchie esterne delle ali posteriori, sotto, sono più triangolari (quasi romboidali) che tondeggianti come dovrebbero essere(vedi dettaglio ultimo riquadro, parte alta). Tuttavia, a quanto mi risulta il bruco della M. trivia parassita il Tasso barbasso (Verbascum thapsus), non la Piantaggine (Plantago lanceolata, in questo caso). Su un sito (http://www.eurobutterflies.com/species_pages/trivia.htm) hanno presentato un diverso dettaglio delle ali posteriori che andrebbe valutato per distinguere la didyma dalla trivia, ignorando del tutto la forma delle macchie delle ali posteriori (vedi dettaglio ultimo riquadro, in basso).Il dettaglio il questione ha conferito un certo peso alla mia scelta. Mi chiedo, tuttavia, se tale dettaglio possa davvero costituire un elemento distintivo fra le due.
Un grazie ed un saluto.
Silviana
Allegati
Melitaea_ didyma.jpg
Melitaea_ didyma.jpg (182.07 KiB) Visto 1823 volte
Melitaea _didyma.jpg
Melitaea _didyma.jpg (185.88 KiB) Visto 1823 volte

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 1985
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Nymphalidae: Melitaea didyma (Esper, 1779) - dal bruco alla farfalla

Messaggio da FORBIX » 21 giu 2010, 09:17

Splendida documentazione, e confermo anche la determinazione, per tutti i motivi che hai esaustivamente e chiaramente spiegato.
Dubbi "zero"! :applauso: :applauso: :applauso:

Lepidoptera-Nymphalidae: Melitaea didyma (Esper, 1779) :fiori:
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Rispondi

Torna a “Lepidoptera”