Astragalus monspessulanus L. {ID 1037} - Astragalo rosato

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11
Nome: Giuliano
Cognome: Salvai
Residenza(Prov): Carrara (MS)

Astragalus monspessulanus L. {ID 1037} - Astragalo rosato

Messaggio da Giuliano »

Astragalus monspessulanus L.
Sp. Pl.: 761 (1753)


Fabaceae

Astragalo rosato, Astragalo di Montpellier, Nome tedesco: Montpellier-Tragant, Nome inglese: Montpellier milkvetch, Nome Francese: Astragale de Montpellier, Esparcette bâtarde, Nome spagnolo: Garbancillo de monte, Herba de sant Llorenç

Forma Biologica: H ros - Emicriptofite rosulate. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con foglie disposte in rosetta basale.
H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, acaule o con brevi fusti ascendenti e legnosi alla base, leggermente pubescente per peli medifissi, alta 10-25 cm.
Foglie imparipennate con 21-41 foglioline, verdi e glabrescenti nella pagina superiore, all'inzio ovali ed appuntite poi ellittiche e senza punta, con la venatura centrale marcata.
I fiori sono raccolti in racemi multiflori e portati da peduncoli ascellari nettamente più lunghi delle foglie, hanno il calice glabro, arrossato, tubuloso, con denti acuti lunghi anche fino a 2/3 del tubo, la corolla rosso vinosa con il vessillo assai più lungo delle ali e della carena ottusa (6 x 20-26 mm) e l'androceo diadelfo.
Il frutto è un legume subglabro, cilindrico, lineare, appuntito, arcuato lungo 25-40 mm.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).
Euri-Medit.-Occid. - Dalla Liguria alla Spagna ed Algeria.

Habitat: Prati aridi, pendii, pascoli, dirupi, su suoli pesanti e preferibilmente di natura calcarea da 300 a 2.300 m

Immagine


Note di Sistematica: Sottospecie assai somigliante alla nominale sopra descritta, distribuita in alcuni rilievi alpini ed apenninici e comune nel Carso Triestino
da 0 a 300 m è Astragalus monspessulanus subsp. wulfenii (W.D.J. Koch) Arcang. con caratteri poco differenziati dalla specie tipica quali le foglioline e i frutti più larghi rispetto alla loro lunghezza.

Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Dalla parola greca astragalos che da il nome ad una leguminosa e che ha anche il significato letterale di "ossicini spigolosi" probabilmente con allusione alla forma sei semi angolosi di queste piante. Il nome specifico si riferisce al presunto luogo di origine Montpellier.

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia, 3 voll. Edagricole, Bologna 1982
CONTI F., ABBATE G. ALESSANDRINI A. BLASI G., An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Roma, Palombi editori, 2005
LAUBER K., WAGNER G., Flora Helvetica


Scheda realizzata da Giuliano Salvai

Astragalus monspessulanus L. subsp. monspessulanus
Fabaceae: Astragalo rosato

Foce di Pianza (MS), 1250 m, giu
Foto Giuliano Salvai

Allegati
Astragalus-monspessulanusN2.jpg
Astragalus-monspessulanusN2.jpg (186.15 KiB) Visto 6316 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11
Nome: Giuliano
Cognome: Salvai
Residenza(Prov): Carrara (MS)

Re: Astragalus monspessulanus L. - Astragalo rosato

Messaggio da Giuliano »

Astragalus monspessulanus L. subsp. monspessulanus
Fabaceae: Astragalo rosato

Foce di Pianza (MS), 1250 m, giu
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Astragalus-monspessulanus_0.jpg
Astragalus-monspessulanus_0.jpg (191.6 KiB) Visto 6316 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11
Nome: Giuliano
Cognome: Salvai
Residenza(Prov): Carrara (MS)

Re: Astragalus monspessulanus L. - Astragalo rosato

Messaggio da Giuliano »

Astragalus monspessulanus L. subsp. monspessulanus
Fabaceae: Astragalo rosato

Foce di Pianza (MS), 1250 m, giu
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Astragalus monspesulanus_144.jpg
Astragalus monspesulanus_144.jpg (143.42 KiB) Visto 6316 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11
Nome: Giuliano
Cognome: Salvai
Residenza(Prov): Carrara (MS)

Re: Astragalus monspessulanus L. - Astragalo rosato

Messaggio da Giuliano »

Astragalus monspessulanus L. subsp. monspessulanus
Fabaceae: Astragalo rosato

Foce di Pianza (MS), 1250 m, giu
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Astragalus monspessulanum_64.jpg
Astragalus monspessulanum_64.jpg (165.59 KiB) Visto 6316 volte
Astragalus monspesulanus_146.jpg
Astragalus monspesulanus_146.jpg (152.57 KiB) Visto 6316 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11
Nome: Giuliano
Cognome: Salvai
Residenza(Prov): Carrara (MS)

Re: Astragalus monspessulanus L. - Astragalo rosato

Messaggio da Giuliano »

Astragalus monspessulanus L. subsp. monspessulanus
Fabaceae: Astragalo rosato

Foce di Pianza (MS), 1250 m, giu
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Astragalus monspesulanus_147.jpg
Astragalus monspesulanus_147.jpg (147.63 KiB) Visto 6316 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 17161
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Astragalus monspessulanus L. - Astragalo rosato

Messaggio da Marinella Zepigi »

Astragalus monspessulanus subsp. wulfenii (W.D.J. Koch) Arcang.
Fabaceae: Astragalo rosato
Gargnano (BS), 120 m, apr 2008
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Astragalus_monspessulanus_wulfenii.jpg
Astragalus_monspessulanus_wulfenii.jpg (133.57 KiB) Visto 5024 volte

Viviamo e solleviamo onde, ma non siamo quasi mai coscienti della scia che ci lasciamo dietro. (Franco Giordana)
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum
:)
Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”