Hesperiidae: Pyrgus carlinae (Rambur, 1839) - specie nuova per il Veneto

Rispondi
pino
Moderatore
Messaggi: 3093
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Hesperiidae: Pyrgus carlinae (Rambur, 1839) - specie nuova per il Veneto

Messaggio da pino » 05 lug 2010, 18:00

Non so se è proprio così, ma sarei arrivato a Pyrgus andromedae (Wallengren, 1853). :bye: Pino
Alano di Piave (BL), 1350 m, lug 2010
Foto di Pino Perino
Allegati
Hesperiidae  2 Luglio 2010 064 Visualizzazione Posta elettronica - Rapida.jpg
Pyrgus onopordi (Rambur, 1839)
Hesperiidae 2 Luglio 2010 064 Visualizzazione Posta elettronica - Rapida.jpg (80.12 KiB) Visto 871 volte

Avatar utente
Luigi Cassulo
Messaggi: 142
Iscritto il: 20 ott 2011, 16:48
Nome: Luigi
Cognome: Cassulo
Residenza(Prov): Vobbia (GE)
Località: Vobbia (GE)

Re: Hesperiidae: Pyrgus carlinae (Rambur, 1839) - specie nuova per il Veneto

Messaggio da Luigi Cassulo » 02 giu 2013, 02:03

La farfalla della foto è Pyrgus carlinae (Rambur, 1839) e non onopordi (Rambur, 1839).
La differenza sta nella macchia evidenziata nella foto allegata che in carlinae è pressochè rettangolare mentre in onopordi possiede due incavi sui lati corti della macchia. Inoltre il colore mattone del fondo è tipico di carlinae e cirsii che vive a basse quote nella Penisola Iberica e nella Francia meridionale nonchè in alcune località di confine tra Francia e Liguria.
Questa foto riveste particolare interesse perchè nelle Alpi italiane carlinae è conosciuto ad est fino a Pinzolo (TN) per cui la località della foto sposta di parecchio ad est la distribuzione di questa specie sulle Alpi italiane. Il reperto più orientale conosciuto è invece riferito ad una serie di esemplari conservati al British Museum di Londra provenienti dalla Carinzia in Austria.
Complimenti per la scoperta!
Luigi.
Allegati
Pyrgus carlinae-onopordi piccola.jpg
Differenza tra Pyrgus carlinae (Rambur, 1839) e Pyrgus onopordi (Rambur, 1839)
Pyrgus carlinae-onopordi piccola.jpg (185.66 KiB) Visto 789 volte

Avatar utente
Luigi Cassulo
Messaggi: 142
Iscritto il: 20 ott 2011, 16:48
Nome: Luigi
Cognome: Cassulo
Residenza(Prov): Vobbia (GE)
Località: Vobbia (GE)

Re: Hesperiidae: Pyrgus carlinae (Rambur, 1839) - specie nuova per il Veneto

Messaggio da Luigi Cassulo » 03 giu 2013, 00:32

Sarebbe molto interessante conoscere con precisione il luogo di ritrovamento in modo da poter effettuare una raccolta e verificare attraverso l'esame dei genitali. Normalmente questa specie è presente in parecchi esemplari che si posano sulla terra umida dei sentieri.
Prima di fare una citazione ufficiale di un Pyrgus è sempre consigliabile confermarne la determinazione attraverso l'esame dei genitali.
Luigi.

pino
Moderatore
Messaggi: 3093
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Re: Hesperiidae: Pyrgus carlinae (Rambur, 1839) - specie nuova per il Veneto

Messaggio da pino » 03 giu 2013, 12:14

Il luogo di ritrovamento è sul tratto di sentiero che da malga Solarol va alla forcella Valderoa, forcella che divide il Monte Solarol dal Monte Valderoa. Il posto è abbastanza vicino alla forcella ed il ritrovamento è stato del tutto casuale perchè c'era un affollamento di farfalle su una cacca di non so quale animale. Per curiosità,allego la foto.
Pino
Allegati
Pyrgus carlinae (Rambur, 1839) Lepidoptera  Hesperiidae Pyrginae2 Luglio 2010 060.jpg
Pyrgus carlinae (Rambur, 1839) Lepidoptera Hesperiidae Pyrginae2 Luglio 2010 060.jpg (250.83 KiB) Visto 766 volte

Rispondi

Torna a “Lepidoptera”