Acrididae: Oedipoda caerulescens (Linnaeus, 1758)

Rispondi
pino
Moderatore
Messaggi: 3093
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Acrididae: Oedipoda caerulescens (Linnaeus, 1758)

Messaggio da pino » 09 ago 2010, 16:09

Anche questa dovrebbe essere Oedipoda caerulescens caerulescens (Linnaeus, 1758) con una livrea particolarmente chiara. Comunque si vedono le tre bande scure sulle tegmine ed anche la forma del bordo superiore dei femori posteriori. E' OK? Grazie, Pino
Spresiano (TV) -Grave del Piave, 56 m, ago 2010
Foto di Pino Perino
Allegati
Acrididae 7 Agosto 2010 056.jpg
Acrididae 7 Agosto 2010 056.jpg (191.5 KiB) Visto 1869 volte

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2044
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Acrididae: Oedipoda caerulescens (Linnaeus, 1758)

Messaggio da FORBIX » 10 ago 2010, 04:46

Qui, senza vedere il colore delle ali posteriori, rosse (O.germanica) o azzurre (O.coerulescens), qualche dubbio ce lo avrei. Io lascerei il confronto, anche se presumo che tu abbia ragione.

Orthoptera-Acrididae: Oedipoda cfr. caerulescens (Linnaeus, 1758)
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

pino
Moderatore
Messaggi: 3093
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Re: Acrididae: Oedipoda caerulescens (Linnaeus, 1758)

Messaggio da pino » 11 ago 2010, 20:29

Per vedere se riesco a capire qualcosa:"...l'inflessione del bordo superiore dei femori posteriori è angolosa nell'O. caerulescens mentre è smussata nell'O. germanica". (tratto dal libro di P.Fontana)
Ho provato a fare un crop del bordo superiore del femore che a me sembra angolosa; come lo vedi tu? Grazie, Pino
Allegati
Oedipoda caerulescens 7 Agosto 2010 056.jpg
Oedipoda caerulescens 7 Agosto 2010 056.jpg (183.23 KiB) Visto 1851 volte

Avatar utente
Stefano Faggioli
Messaggi: 31
Iscritto il: 10 ago 2010, 22:30
Nome: Stefano
Cognome: Faggioli
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze
Contatta:

Re: Acrididae: Oedipoda caerulescens (Linnaeus, 1758)

Messaggio da Stefano Faggioli » 13 ago 2010, 07:53

Per distinguere le due Oedipoda c'è un un unico metodo certo, farle volare e osservare il colore delle ali... ;)

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2044
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Acrididae: Oedipoda caerulescens (Linnaeus, 1758)

Messaggio da FORBIX » 13 ago 2010, 07:58

Condivido pienamente quanto detto da Stefano. :applauso: :applauso:
Sicuramente sarà una O.coerulescens, ma senza il colore delle ali post non possiamo affermarlo con certezza!!
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

pino
Moderatore
Messaggi: 3093
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Re: Acrididae: Oedipoda caerulescens (Linnaeus, 1758)

Messaggio da pino » 15 ago 2010, 17:27

Visto che la discriminante più sicura è il colore delle ali, con la mia :wall: ho passato il pomeriggio del ferragosto sulle grave del Piave, dove avevo fotografato le altre, a controllare le ali delle cavallette che mi scappavano da tutte le parti :D . Allora, ne ho controllato una decina di quelle a colorazione chiara e altre con la colorazione bruno-rossiccia. Tutte con le ali come dalla foto che allego. Con le ali rosse tipiche della O. germanica non ne ho trovata alcuna. :bye: Pino
Allegati
Oedipoda caerulescens 15 Agosto 2010 018.jpg
Oedipoda caerulescens 15 Agosto 2010 018.jpg (156.5 KiB) Visto 1825 volte

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2044
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Acrididae: Oedipoda caerulescens (Linnaeus, 1758)

Messaggio da FORBIX » 15 ago 2010, 19:02

Veramente i miei complimenti per la testardaggine e per la curiosità che metti sul campo per riuscire a venire a capo delle cose.
A questo punto direi che possiamo togliere tranquillamente il cfr.
Ancora complimenti.
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Rispondi

Torna a “Orthoptera”