Acrididae: Myrmeleotettix maculatus (Thunberg, 1815) cfr.

Rispondi
pino
Messaggi: 3046
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Acrididae: Myrmeleotettix maculatus (Thunberg, 1815) cfr.

Messaggio da pino » 30 set 2010, 13:55

Ero propenso a Myrmelotettix maculatus ma con molta perplessità :fiuuuu: . Grazie, Pino
Fotografato sui Monti del Sole a
Sedico (BL), 600 m, set 2010
Foto di Pino Perino
Allegati
acrididae  29 Settembre 2010 039.jpg
acrididae 29 Settembre 2010 039.jpg (182.79 KiB) Visto 1373 volte
acrididae 29 Settembre 2010 037.jpg
acrididae 29 Settembre 2010 037.jpg (192.37 KiB) Visto 1373 volte

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 1985
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)

Re: Acrididae

Messaggio da FORBIX » 01 ott 2010, 11:26

Allora.
Dovrebbe essere un esemplare maschio (ma non ne sono sicuro).
Inizialmente avevo pensato ad un Gomphocerus sibiricus Linnaeus, 1767, ma i maschi di questa specie hanno le tibie anteriori evidentemente ingrossate.
Non me la sento di escludere la tua ipotesi, ma siamo in un campo davvero difficile, quindi per "onestà entomologica", direi di taxare come:

Orthoptera-Acrididae: cfr. Myrmeleotettix maculatus (Thunberg, 1815)
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Rispondi

Torna a “Orthoptera”