Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. {ID 8037 0}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 22261
Avatar utente
Ghillus tenuis
Messaggi: 154
Iscritto il: 29 mag 2008, 21:46
Nome: Luigi
Cognome: Ghillani
Residenza(Prov): Parma (PR)
Località: Parma

Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. {ID 8037 0}

Messaggio da Ghillus tenuis »

Metto alcune Foto di quella che a me sembra essere, per la lunghezza dell'infiorescenza maschile nettamente inferiore a quella femminile, la rara Typha shuttleworthii.

Immagine n. 100705-36
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.
Typhaceae, Lisca di Shuttleworth
Borgotaro Alveo Taro (PR), 420 m, lug 2010
Foto di Luigi Ghillani

Immagine n. 100627-94
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.
Typhaceae, Lisca di Shuttleworth
Loc. Orsi di Bore (PR), 800 m, giu 2010
Foto di Luigi Ghillani
Allegati
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 100705-36.JPG
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 100705-36.JPG (188.4 KiB) Visto 1452 volte
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 100627-94.JPG
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 100627-94.JPG (157.79 KiB) Visto 1452 volte
Ultima modifica di Ghillus tenuis il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 7 - 67 - 0}
Avatar utente
Ghillus tenuis
Messaggi: 154
Iscritto il: 29 mag 2008, 21:46
Nome: Luigi
Cognome: Ghillani
Residenza(Prov): Parma (PR)
Località: Parma

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da Ghillus tenuis »

Immagine n. 165
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.
Typhaceae, Lisca di Shuttleworth
Loc. Collecchio (PR), 100 m, ago 2009
Foto di Luigi Ghillani

Immagine n. 826
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.
Typhaceae, Lisca di Shuttleworth
Monte Caio (PR), 1450 m, lug 2009
Foto di Luigi Ghillani
Allegati
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. cfr 27ago09 165.JPG
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. cfr 27ago09 165.JPG (43.15 KiB) Visto 1445 volte
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 21lug09 826.JPG
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 21lug09 826.JPG (178.07 KiB) Visto 1445 volte
Ultima modifica di Ghillus tenuis il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 7 - 67 - 0}
Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8348
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da AleAle »

Caro Ghillus,
bisognerebbe vedere un campione essiccato di sicura identità.
Rispetto alla chiave riportata dal Pignatti mi pare che le foglie siano troppo larghe (5-8 mm nella shuttleworthii vs 8-25 nella latifolia)...
La chiave di Flora Europaea parla anche di colore dell'infiorescenza femminile, grigioargentea (bruno-scura nella latifolia) e delle dimensioni dei semi, molto più piccoli (meno di 1 mm: 0.7-0.9 mm) rispetto a T. latifolia (1.2-1.6).
Il colore di sicuro non è bruno-scuro (ma è grigioargenteo?). Occorrererrebbe misurare i semi.
Io avrei qualche dubbio.
:?
Ciao
Ale
Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8348
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da AleAle »

In primo luogo non vorrei monopolizzare il dibattito, visto che io non conosco con certezza la pianta (che ovviamente spero che sia davvero T. shuttleworthii).
Inoltre Luigi (Ghillus) mi ha scritto a parte, invitandomi a guardare la ns Galleria dove effettivamente...
Ma auspico altri interventi.
;)
Ale
Enrico.romani
Messaggi: 3275
Iscritto il: 08 set 2008, 17:28
Nome: Enrico
Cognome: Romani
Residenza(Prov): San Giorgio (PC)
Località: Emilia Romagna (Piacenza)

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da Enrico.romani »

Inserisco un paio di immagini che a suo tempo feci per confrontare Typha angustifolia (infiorescenza bruna) con Typha shuttleworthii: quest'ultima con infiorescenza con tonalità argentate dovute alle sete fiorali che arrivano fino alla "superficie"

Enrico
Allegati
Typha-angustifolia-S-03-1f-ER.jpg
Typha-angustifolia-S-03-1f-ER.jpg (72.25 KiB) Visto 1395 volte
Typha-shuttleworthii-S-03-1e-ER.jpg
Typha-shuttleworthii-S-03-1e-ER.jpg (87.75 KiB) Visto 1395 volte
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14299
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da Franco Giordana »

Il diametro dell'infiorescenza femminile è di circa 25 mm e le foglie saono larghe almeno quanto il diametro dell'infiorescenza, assai di più di quanto descritto per la T, shuttleworthii. L'iconografia di T.latifolia in Pignatti mostra un'infiorescenza maschile nettamente più corta di quella femminile.
Avrei qualche dubbio anche io, mentre è chiarissimo il carattere evidenziato nelle Foto di Enrico Romani.
Ma non ho mai visto di persona la shuttleworthii per esprimere un'opinione personale.
Franco
Avatar utente
Ghillus tenuis
Messaggi: 154
Iscritto il: 29 mag 2008, 21:46
Nome: Luigi
Cognome: Ghillani
Residenza(Prov): Parma (PR)
Località: Parma

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da Ghillus tenuis »

Avevo preso le misure di 4 Tife del Monte Caio, rispettivamente:
diametro dell'infiorescenza femminile in cm
lunghezza dell'infiorescenza femminile in cm
lunghezza dell'infiorescenza maschile in cm
misura massima della foglia in cm
eccole:
campione n. 1: 1,00-10,00-6,00-1,20
campione n. 2: 1,50-14,00-8,50-1,30
campione n. 3: 1,00-14,00-7,50-1,20
campione n. 4: 1,30-15,00-7,00-1,30
Il paragone andrebbe fatto comunque secondo me con una tifa a infiorescenze contigue cioè con T. latifolia che in genere ha foglie decisamente maggiori e non con T. angustifolia che si riconosce subito. Il disegno in Pignatti di T. latifolia è in palese contraddizione con la chiave. Si presenta così quando l'infiorescenza maschile si è quasi completamente sfaldata...a fine carriera! Vedi anche chiavi in Flora helvetica, alcune foto su internet e soprattutto i disegni su Exkursionflora del Rothmaler.
Ghillus
Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14213
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da F. Fen. »

Non ho mai visto questa sp. Decidete voi.
La mia "Bibbia" (Flore de la Suisse) pone in chiave 2 caratteri che non si sovrappongono mai:
- Fg. larghe 12-20 mm ............. T. latifolia
- Fg. larghe 5-10 mm ............. T. shuttleworthii
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking
Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8348
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da AleAle »

Tento una sintesi:
1. La lunghezza relativa tra spiga maschile e femminile rientra in quanto stabilito per T. shuttleworthii.
2. La larghezza delle foglie (carattere decisivo per la "Bibbia") si situa al limite inferiore di T. latifolia.
3. Il colore della spiga femminile orienta certamente verso la T. shuttleworthii (v. anche Flora Alpina, 2: 1022-1023). Chiarissima peraltro la sezione della spiga femminile inviata da Enrico Romani.

2 caratteri su 3 sono giusti.
A me peraltro pare che il carattere 3 (che deriva da una differenza nella lunghezza delle sete) sia molto forte.
Se Luigi/Ghillus avesse un campione si potrebbe verificare la lunghezza delle sete (se rimangono "sommerse" o se giungono alla superficie).

Alla luce della discussione e dell'analisi che ne è sortita, io propenderei per T. shuttleworthii. Di sicuro non è una T. latifolia nella sua forma tipica.

Ciao

Ale
Avatar utente
Ghillus tenuis
Messaggi: 154
Iscritto il: 29 mag 2008, 21:46
Nome: Luigi
Cognome: Ghillani
Residenza(Prov): Parma (PR)
Località: Parma

Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. {ID 8037 0}

Messaggio da Ghillus tenuis »

AleAle ha scritto: Se Luigi/Ghillus avesse un campione si potrebbe verificare la lunghezza delle sete (se rimangono "sommerse" o se giungono alla superficie). Ale
Alla luce di tutta la discussione precedente (vedi http://www.actaplantarum.org/floraitali ... 06&t=21805) e in particolare con riferimento alle splendide sezioni di Enrico Romani e alla richiesta di Ale, alcuni giorni fa sono andato sul Monte Caio e ho prelevato alcuni campioni dalla ricca stazione di Tife presenti. Facendo poi una sezione direi che risulta da questa evidente che le sete fiorali raggiungono la superficie dell'infiorescenza dando a queste una tonalità più o meno argentata. Che ne dite?
Ecco qualche foto.

Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.
Typhaceae, Lisca di Shuttleworth
Monte Caio (PR), 1450 m, nov 2010
Foto di Luigi Ghillani
Allegati
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 101112-07.jpg
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 101112-07.jpg (69.45 KiB) Visto 1322 volte
Avatar utente
Ghillus tenuis
Messaggi: 154
Iscritto il: 29 mag 2008, 21:46
Nome: Luigi
Cognome: Ghillani
Residenza(Prov): Parma (PR)
Località: Parma

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da Ghillus tenuis »

Altra foto
Allegati
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 101112-14.jpg
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 101112-14.jpg (146.62 KiB) Visto 1322 volte
Avatar utente
Ghillus tenuis
Messaggi: 154
Iscritto il: 29 mag 2008, 21:46
Nome: Luigi
Cognome: Ghillani
Residenza(Prov): Parma (PR)
Località: Parma

Re: Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond.

Messaggio da Ghillus tenuis »

Sezione
Allegati
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 101112-92.jpg
Typha shuttleworthii W.D.J. Koch & Sond. 101112-92.jpg (112.01 KiB) Visto 1321 volte
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”