Elaeagnus pungens Thunb. {ID 2814 0} +TOS

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 24121
Avatar utente
nino
Messaggi: 6100
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza(Prov): Montemurlo - (PO)

Elaeagnus pungens Thunb. {ID 2814 0} +TOS

Messaggio da nino »

Elaeagnus pungens Thunb.
Elaeagnaceae
Tobbiana di Montale (PT), feb 2011
Foto di Nino Messina
Allegati
ultime foto 150.jpg
ultime foto 150.jpg (193.64 KiB) Visto 1027 volte
Ultima modifica di nino il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 8 - 74 - 0}
Avatar utente
nino
Messaggi: 6100
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza(Prov): Montemurlo - (PO)

Re: Elaeagnus pungens Thunb.

Messaggio da nino »

Lungo un sentiero a margine del bosco ho trovato questo arbusto che era in fruttificazione. Qualcuno sa dirmi di cosa si tratta. Penso si tratti di pianta ornamentale sfuggita da qualche villa.
Tobbiana di Montale -PT- 20 feb 2011
Foto di Nino Messina
Allegati
ultime foto 148.jpg
ultime foto 148.jpg (222.27 KiB) Visto 1026 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Messaggi: 3368
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Nome: Silvano
Cognome: Radivo
Residenza(Prov): Udine (UD)
Località: Udine

Re: Elaeagnus pungens Thunb.

Messaggio da Silvano Radivo »

Per me si tratta di Elaeagnus angustifolia L. (Olivo di Boemia), esotica introdotta per siepi e giardini.
:bye: Silvano
Avatar utente
luirig
Messaggi: 5108
Iscritto il: 08 dic 2007, 19:33
Nome: Luigi
Cognome: Rignanese
Residenza(Prov): Manfredonia (FG)

Re: Elaeagnus pungens Thunb.

Messaggio da luirig »

Conosco E. angustifolia, che ha però foglie non così lucide e larghe.
Probabilmente è un'altro Elaeagnus.
Qui è molto coltivato Eleagnus ebbingei, ma credo che questo genere abbia molte specie (almeno una ventina, non so quante coltivate).
GalassoMSNM
Moderatore
Messaggi: 827
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:52
Nome: Gabriele
Cognome: Galasso
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Elaeagnus pungens Thunb.

Messaggio da GalassoMSNM »

Si tratta di Elaeagnus pungens Thunb. o, anche, di E. × ebbingei Door. (non sono sicurissimo dela citazione dell'autore)(= E. macrophylla × pungens).
Le differenze (da European Garden Flora, vol. 5) sono:
pungens: foglie con margine ondulato o spesso increspato; pagina inferiore (biancastra opaco) con nervo mediano bruno;
ebbingei: foglie con margine più o meno ondulato ma non increspato; pagina inferiore (argentata) con nervo mediano solo leggermente più scuro.
Inoltre ebbingei produce solo raramente i frutti (è un ibrido).

Quindi occorre controllare la pagina inferiore.

Gabriele
Avatar utente
nino
Messaggi: 6100
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza(Prov): Montemurlo - (PO)

Re: Elaeagnus pungens Thunb.

Messaggio da nino »

Domani posterò una img della pagina inferiore per Galasso Comunque penso si tratti di piante appartenenti a vecchi impianti perchè facenti parte dei resti di una vecchia siepe di Bosso.
Nini
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”