Portulaca oleracea L. s.l. {ID 11903}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 30044
Avatar utente
vito50
Moderatore
Messaggi: 8853
Iscritto il: 20 ott 2010, 16:26
Nome: Vito
Cognome: Buono
Residenza(Prov): Bari (BA)

Portulaca oleracea L. s.l. {ID 11903}

Messaggio da vito50 » 23 lug 2011, 20:49

Portulaca oleracea L.
Portulacaceae: Porcellana comune
Bari (BA), 10 m, lug 2011
Foto di Vito Buono

foto 1 e 2...
Allegati
po1-Portulaca oleracea417-(1)r.jpg
po1-Portulaca oleracea417-(1)r.jpg (198.62 KiB) Visto 340 volte
po2-Portulaca oleracea417- (4).jpg
po2-Portulaca oleracea417- (4).jpg (192.34 KiB) Visto 340 volte
Ultima modifica di vito50 il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 15 - 9 - 0}

Avatar utente
vito50
Moderatore
Messaggi: 8853
Iscritto il: 20 ott 2010, 16:26
Nome: Vito
Cognome: Buono
Residenza(Prov): Bari (BA)

Re: Portulaca oleracea L. s.l.

Messaggio da vito50 » 23 lug 2011, 20:51

Portulaca oleracea L.
Portulacaceae: Porcellana comune
Bari (BA), 10 m, lug 2011
Foto di Vito Buono

...3 e 4. :bye:
Allegati
po3-Portulaca oleracea417- (2).jpg
po3-Portulaca oleracea417- (2).jpg (194.19 KiB) Visto 338 volte
po4-Portulaca oleracea417- (3).jpg
po4-Portulaca oleracea417- (3).jpg (182.56 KiB) Visto 338 volte

Avatar utente
Enrico Banfi
Moderatore
Messaggi: 3490
Iscritto il: 01 set 2009, 11:50
Nome: Enrico
Cognome: Banfi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Portulaca oleracea L. s.l.

Messaggio da Enrico Banfi » 23 lug 2011, 21:15

Eh eh eh, povero Vito, devi prelevare i semi maturi e guardarli (o farli guardare) al microscopio, possibilmente a scansione, se vuoi dire di che "mini"specie esattamente si tratta, dopo i lavori di Arrigoni & Ricceri, Danin, Domina ecc. Infatti la nostra semplicissima oleracea è stata spezzettata in numerose "specie", al valore sistematico delle quali personalmente non credo, che si riconoscono unicamente per il tipo di sculture della testa del seme. Unicamente perché la morfologia delle altre parti è praticamente identica in tutte e, inoltre, è pure identica l'ecologia, come l'habitat. Se ti interessa approfondire la questione (a me sinceramente no), chiedi tutto a Gabriele Galasso. Ciao.

Enrico
Σκιᾶϛ ὄναρ ἄνθροπος (Pindaro, Pitiche VIII)

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15148
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Portulaca oleracea L. s.l.

Messaggio da Franco Giordana » 23 lug 2011, 23:24

propongo di aggiungere un s.l. e lasciare le cose come stanno. Lo sciame di piccole specie è praticamente indeterminabile per chi non sia specialista e abbia attrezzature adeguate. Io ci ho rinunciato da quando ho letto quel lavoro.
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Avatar utente
Enrico Banfi
Moderatore
Messaggi: 3490
Iscritto il: 01 set 2009, 11:50
Nome: Enrico
Cognome: Banfi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Portulaca oleracea L. s.l.

Messaggio da Enrico Banfi » 23 lug 2011, 23:50

Sì, senz'altro. Come si fa a parlare di specie basandole su un solo carattere morfologico del tutto secondario e adattativamente insignificante, senza nessun'altra differenza né morfologica, né "comportamentale" (tempo di fioritura, apomissia, numero cromosomico...) né ecologica né di habitat??? Eh, insomma, c'è poi un limite a tutto!

Enrico
Σκιᾶϛ ὄναρ ἄνθροπος (Pindaro, Pitiche VIII)

Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 15671
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Portulaca oleracea L. s.l.

Messaggio da Marinella Zepigi » 24 lug 2011, 00:02

Una sintesi del lavoro di Ricceri e Arrigoni citato da Enrico Banfi, la trovi qui http://www.actaplantarum.org/floraitali ... hp?t=10730 nella mia scheda di Protulaca oleracea.


marinella :bye:

Penso alla miseria di un paese in cui l'esibizione della vita ha preso il posto della vita reale.
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum
:)

Avatar utente
vito50
Moderatore
Messaggi: 8853
Iscritto il: 20 ott 2010, 16:26
Nome: Vito
Cognome: Buono
Residenza(Prov): Bari (BA)

Re: Portulaca oleracea L. s.l.

Messaggio da vito50 » 24 lug 2011, 06:07

:? Certo che con la botanica non si può mai stare tranquilli: le cose che ti sembrano semplici e scontate si rivelano inaspettatamente complesse.
Accolgo perciò di buon grado la proposta di Franco che suggerisce "propongo di aggiungere un s.l. e lasciare le cose come stanno".
E mi unisco (solo per personale tornaconto ;)) al pensiero di Enrico espresso nell'affermazione "...valore sistematico delle quali personalmente non credo".
Ringranzio entrambi e ringrazio anche Marinella per avermi suggerito la lettura della scheda che non avevo consultato perché troppo ovvia e scontata mi sembrava la determinazione di questa specie.
:bye: :bye: :bye: Vito

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”