Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Rispondi
Avatar utente
EnzoDS
Messaggi: 4652
Iscritto il: 27 nov 2007, 16:31
Nome: Enzo
Cognome: De Santis
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma

Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da EnzoDS » 10 apr 2008, 22:32

Aspettava che il sole lo scaldasse.
E' un saettone?

Mazzano Romano (RM), 200 m, apr 2008
Foto di Enzo De Santis
foto di Enzo De Santis, 10 aprile 2008
foto di Enzo De Santis, 10 aprile 2008
08410 019.jpg (131.86 KiB) Visto 1751 volte

Avatar utente
EnzoDS
Messaggi: 4652
Iscritto il: 27 nov 2007, 16:31
Nome: Enzo
Cognome: De Santis
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da EnzoDS » 10 apr 2008, 22:33

Aspettava che il sole lo scaldasse.
E' un saettone?
foto di Enzo De Santis, 10 aprile 2008
foto di Enzo De Santis, 10 aprile 2008
08410 053.jpg (128.61 KiB) Visto 1745 volte

Avatar utente
Renzo Salvo
Messaggi: 2133
Iscritto il: 22 nov 2007, 23:52
Nome: Renzo
Cognome: Salvo
Residenza(Prov): Boves (CN)
Località: Boves CN

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da Renzo Salvo » 10 apr 2008, 22:43

Secondo me è un biacco. Coluber viridiflavus. Molto bello.
Renzo

Avatar utente
Stevene
Messaggi: 827
Iscritto il: 07 dic 2007, 12:09
Nome: Stefano
Cognome: Marsili
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da Stevene » 11 apr 2008, 09:17

Concordo con Biacco: ora Hierophis viridiflavus, tipico giallo sotto e nero sopra.
ciao

Avatar utente
luciano capasso
Messaggi: 1157
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:50
Nome: Luciano
Cognome: Capasso
Residenza(Prov): Tivoli (RM)
Località: Tivoli (RM)

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da luciano capasso » 11 apr 2008, 13:10

Credo che in dialetto si dica saettone, almeno così da ragazzi chiamavano queste "serpi".
L

Avatar utente
Renzo Salvo
Messaggi: 2133
Iscritto il: 22 nov 2007, 23:52
Nome: Renzo
Cognome: Salvo
Residenza(Prov): Boves (CN)
Località: Boves CN

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da Renzo Salvo » 11 apr 2008, 13:51

Luciano, il saettone,(Elaphe longissima) chiamato in italiano anche colubro di Esculapio,
è ben diverso da questo biacco (Coluber), ora Hierophis viridiflavus.
Il primo decisamente più longilineo, bruno giallastro nella parte superiore, sovente arrampica su alberi.

Saluti.....Renzo

Avatar utente
luciano capasso
Messaggi: 1157
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:50
Nome: Luciano
Cognome: Capasso
Residenza(Prov): Tivoli (RM)
Località: Tivoli (RM)

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da luciano capasso » 11 apr 2008, 20:13

Peccato che pero' noi facevamo cose indescrivibili con queste creature. E' meglio stendere un velo pietoso.
Prima si facevano della bande di ragazzini, tutti in giro per oliveti e la macchia. Vagavamo per tutto il giorno, ci costruivamo fionde e archi. Giravamo tutto il territorio ma non salvavamo nessun essere che incontravamo. Un po' come degli unni. Uccellini, rospi, lucertole, serpi. Verso queste ultime c'era un odio particolare.
Non capisco perchè ci fosse questa voglia distruttiva.
Si tramandava.
L

Avatar utente
effegua
Messaggi: 827
Iscritto il: 24 nov 2007, 12:14
Nome: Franco
Cognome: Guadagni
Residenza(Prov): Ciriè (TO)
Località: Cirie' (TO)
Contatta:

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da effegua » 11 apr 2008, 22:25

luciano capasso ha scritto: Non capisco perchè ci fosse questa voglia distruttiva.
Si tramandava.
L
Non credo fosse (sia) voglia distruttiva, e non credo neanche "tramandata" (e quindi di origine culturale). Credo piuttosto che sia l'istinto ancestrale del cacciatore affamato, che riemerge nei bambini e nei ragazzi, e che viene poi (fortunatamente) soffocato dalla razionalita' e dalla cultura. Si dice speso che i bambini sono crudeli, e in un certo senso e' vero, hanno un atteggiamento meno mediato e piu' "bestiale" verso le altre creature. Oggi prendere una lucertola viva e metterla dentro un barattolo pieno di alcool per conservarla mi farebbe star male, quando avevo 13 anni mi sembrava una cosa interessante, e non avevo sensi di colpa.

stasera ho bevuto un goccio di piu'? :shock:

FG

Avatar utente
luciano capasso
Messaggi: 1157
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:50
Nome: Luciano
Cognome: Capasso
Residenza(Prov): Tivoli (RM)
Località: Tivoli (RM)

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da luciano capasso » 12 apr 2008, 14:24

Franco
la tua è una risposta molto colta che senzaltro si puo' condividere ma quando penso che prendevamo le lucertole e le riempivamo di tabacco delle ciche per vedere come si ubriacavamo, non credo che eravamo cacciatori!
Br, veramente da brividi!
I grandi ci insegnavano queste cose che a loro volta avevano appreso da altri.
Ciao L

pino
Messaggi: 3035
Iscritto il: 09 set 2008, 11:22
Nome: Pino
Cognome: Perino
Residenza(Prov): Villorba (TV)

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da pino » 16 mag 2013, 10:17

Ciao Enzo, riesci a recuperare i dati per l'inserimento in Galleria? Grazie, Pino

Avatar utente
EnzoDS
Messaggi: 4652
Iscritto il: 27 nov 2007, 16:31
Nome: Enzo
Cognome: De Santis
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma

Re: Colubridae: Hierophis viridiflavus (Lacépède, 1789) - biacco

Messaggio da EnzoDS » 07 giu 2013, 23:43

pino ha scritto:Ciao Enzo, riesci a recuperare i dati per l'inserimento in Galleria? Grazie, Pino
Mazzano Romano (RM), 200 m, apr 2008

:bye: Enzo

Rispondi

Torna a “Rettili”