Coleoptera: Oxythyrea funesta + Larinus cynarae + Protaetia (Netocia) cuprea + P. (Netocia) morio

Rispondi
Avatar utente
vito50
Moderatore
Messaggi: 9053
Iscritto il: 20 ott 2010, 16:26
Nome: Vito
Cognome: Buono
Residenza(Prov): Bari (BA)

Coleoptera: Oxythyrea funesta + Larinus cynarae + Protaetia (Netocia) cuprea + P. (Netocia) morio

Messaggio da vito50 » 30 ott 2010, 06:15

Forse c'era una riunione di condominio!
Foto di Vito Buono
Ciao, Vito
Allegati
c-insettiCardo.jpg
c-insettiCardo.jpg (189.76 KiB) Visto 1825 volte

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9933
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Il condominio del cardo

Messaggio da Anja » 30 ott 2010, 16:17

:D :applauso:

Il cardo è sicuramente Onopordum illyricum.
:bye:
anja
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
FORBIX
Messaggi: 2044
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24
Nome: Leonardo
Cognome: Forbicioni
Residenza(Prov): Portoferraio (LI)
Contatta:

Re: Coleoptera

Messaggio da FORBIX » 22 feb 2012, 18:46

Allora….certo che ti aiuto, ci mancherebbe, sono qui per questo! ;)
Ci sono:
3 exx di Larinus (s.str.) cynarae (Fabricius, 1787) - Curculionidae
1 ex di Oxythyrea funesta (Poda, 1761) - Cetoniidae
2 exx di Protaetia (Netocia) cuprea (Fabricius, 1775) - Cetoniidae
4 exx di Protaetia (Netocia) morio (Fabricius, 1781) - Cetoniidae (quelli neri più grandi)

Per quanto riguarda le differenze tra Cetonia aurata pisana e Protaetia (Netocia) cuprea, sono molte. Prima fra tutte la forma dell'apofisi prosternale che però qui non è visibile perché si trova nella parte ventrale dell'insetto.
La C.aurata, inoltre, presenta sempre della bande biancastre irregolari e trasversali sulle elitre, ed è molto più lucida della P.cuprea. Quest'ultima, la distingui sempre per il colore violaceo della parte ventrale.

Non preoccuparti per le fesserie. Non le chiamerei così, sono solo errori che permettono poi di imparare e di appassionarsi sempre di più a questa materia. :applauso: :applauso:
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis

Rispondi

Torna a “Coleoptera”