Alyssum siculum Jord. {ID 599}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 38398
Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Alyssum siculum Jord. {ID 599}

Messaggio da Fraginesi » 28 mag 2012, 22:54

Alyssum siculum Jord.

Brassicaceae: Alisso sciliano
Monte Cammarata (AG), 1578 m, mag 2012
Foto di Beppe Di Gregorio

Queste foto sono state fatte proprio sulla cima di Monte Cammarata, durante l'escursione organizzata dalla SBI. Non so se Daniela abbia visto e fotografato le stesse piante.
Potrebbe essere l'Alyssum alyssoides ...

Ciao
Beppe :bye:
Allegati
Monte Cammarata-079.JPG
Monte Cammarata-079.JPG (179.71 KiB) Visto 784 volte
Monte Cammarata-126.JPG
Monte Cammarata-126.JPG (93.4 KiB) Visto 784 volte
Ultima modifica di Fraginesi il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 18 - 1 - 0}

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da Fraginesi » 28 mag 2012, 22:55

Alyssum siculum Jord.

Brassicaceae: Alisso sciliano
Monte Cammarata (AG), 1578 m, mag 2012
Foto di Beppe Di Gregorio
Allegati
Monte Cammarata-168.JPG
Monte Cammarata-168.JPG (222.03 KiB) Visto 783 volte
Monte Cammarata-125.JPG
Monte Cammarata-125.JPG (117.75 KiB) Visto 783 volte

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da Fraginesi » 28 mag 2012, 22:55

Alyssum siculum Jord.

Brassicaceae: Alisso sciliano
Monte Cammarata (AG), 1578 m, mag 2012
Foto di Beppe Di Gregorio
Allegati
Monte Cammarata-083.JPG
Monte Cammarata-083.JPG (146.65 KiB) Visto 783 volte
Monte Cammarata-180.JPG
Monte Cammarata-180.JPG (142.43 KiB) Visto 783 volte

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da Fraginesi » 28 mag 2012, 23:01

Ho notato solo ora che l'Alyssum alyssoides non è segnalato in Sicilia, anzi è segnalato per errore. Allora potrebbe essere A. minutum. Però francamente ho molti dubbi ...
:bye:

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14237
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da F. Fen. » 28 mag 2012, 23:17

La pianta mi sembra annua. Non credo sia A. minutum (non conosco) perchè ha siliquetta glabra, la tua è chiaramente coperta da peli stellati.
Rimangono sul piatto A. alyssoides (conosco) e Alyssum gr. minus (non conosco). Per quello che posso stimare (la siliquetta non è del tutto matura) lo stilo è lungo + di 0,6 mm, pertanto verrebbe escluso A. alyssoides (lo conosco, ha portamento diverso). A naso direi Alyssum minus, sul frutto sembrano solo peli stellati.
Ho usato il Pignatti. Se confermi attualmente il taxon corretto sarebbe Alyssum siculum Jord. di cui non ci sono IMG in :i:
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da Fraginesi » 29 mag 2012, 18:17

Giusto. Non può essere A. minutum perchè la siliquetta non è glabra :wall:
Per quanto riguarda la lunghezza dello stilo, facendo un paragone con la foto con il decimetro mi sembra superiore a 0,6 mm. Direi che supera il millimetro.
Grazie Franco.

Ciao
Beppe :bye:

Aggiungo inoltre che l'Alyssum siculum è dato presente proprio su Monte Cammarata (da Bocconea, 20-2007 checklist della flora siciliana).

Avatar utente
Salvatore Cambria
Messaggi: 562
Iscritto il: 04 mar 2011, 18:48
Nome: Salvatore
Cognome: Cambria
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da Salvatore Cambria » 29 mag 2012, 20:17

In Sicilia sono presenti A. simplex (A. minus) e A. siculum che sonio alquanto simili e si distinguono secondo Flora Europea perchè A. siculum è alto al massimo 12 cm (sino a 40 cm A. simplex), e gli stili sono lunghi 0,5-0,8 mm (mentre A. simplex ha stili di 0,7-1,6 mm)

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da Fraginesi » 29 mag 2012, 21:44

Salvatore Cambria ha scritto:In Sicilia sono presenti A. simplex (A. minus) e A. siculum che sonio alquanto simili e si distinguono secondo Flora Europea perchè A. siculum è alto al massimo 12 cm (sino a 40 cm A. simplex), e gli stili sono lunghi 0,5-0,8 mm (mentre A. simplex ha stili di 0,7-1,6 mm)
A questo punto, se adoperiamo la nomenclatura di :i: questo Alisso dovrebbe chiamarsi Alyssum campestre (L.) L..
Come ulteriore contributo, ho verificato su Bocconea la distribuzione di A. simplex (alias A. campestre) ed anche questo Alisso è presente su M. Cammarata.
beppe

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14237
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da F. Fen. » 30 mag 2012, 07:52

Il paio di IMG della pianta con siliqua quasi matura fanno pensare ad un esemplare alto non più di 10 cm circa e stilo < di 1 mm. Guardando l'aspetto dell'infio. di A. campestre presente in :i: direi che mi ricorda più l' A. alyssoides come lo conosco dalle mie parti che la pianta fotografata da Beppe. Ad istinto rimango dell'idea che si tratti ancora di A. siculum.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5104
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da Fraginesi » 01 giu 2012, 12:17

Ciao Franco,
se ti riferisci all'altezza della pianta, ricordo bene che le piante fotografate erano veramente minuscole: affermare che erano alte meno o all'incirca 10 cm. è cosa corretta.
Se invece ti riferisci alla lunghezza dello stilo, non ho elementi sufficienti per una valutazione corretta.

Beppe :bye:

L'ultima frase mi fa ricordare un un bellissimo racconto di fantascienza di Asimov che lessi molti anni fa. In Italia è stato tradotto con due titoli diversi: "L'ultima domanda" o "La domanda finale". In due parole: l'Umanità nel corso del tempo (millenni ed eoni di anni) rivolge ad un supercomputer una stessa domada.
Il computer rispondeva sempre alla stessa maniera, anno dopo anno, milioni di anni dopo milioni di anni. La sua risposta era:
dati insufficienti per una risposta significativa.

Tra l'altro, non sono uno storico della fantascienza, ma credo sia stato il primo racconto di fantascienza che abbia predetto l'attuale realtà in fatto di smartphone e di computer da tasca. Infatti Asimov scriveva che in un epoca futura (immagino che il racconto sia stato scritto negli anni cinquanta o inizi sessanta) l'Umanità interrogava il supercomputer (internet?) tramite un piccolo apparecchio tascabile con cui era sempre connesso ...

P.S..: volete sapere qual'era la domanda?
:non: :non: :non:
... leggetevi il racconto! :D

herbarium meridianum
Messaggi: 4
Iscritto il: 01 apr 2011, 19:13
Nome: Giovanni
Cognome: Maiorca
Residenza(Prov): Rende (CS)

Re: Alyssum siculum Jord.

Messaggio da herbarium meridianum » 07 ott 2012, 19:17

Caro Beppe e altri corrispondenti, c'ero anch'io quel giorno sui Monti Sicani e da un po' sto mettendo mano ai campioni d'erbario per classificare le specie da me raccolte. Avevo qualche dubbio su Alyssum e per conferma sono finito .... sul sito di Acta Plantarum!
Bene: dopo aver fatto rinvenire alcuni fiori in acqua bollente, ritengo che non si tratti di Alyssum alyssoides, perchè non sono presenti due appendici setiformi alla base degli stami più corti, ma solo un'espansione alare, che riconduce i miei campioni al gruppo A. minus. Le silique pelose possiedono solo peli stellati: si tratta, pertanto di A. minus e non A. strigosus sensu Pignatti. Il dubbio ora è: A. minus (ovvero A. campestre ssp. campestre) è presente in Sicilia insieme ad A. siculum?. Per Pignatti, A. siculum e A. minus sono la stessa cosa. Per Conti et al., sono due cose diverse, entrambe presenti in Sicilia. per Raimondo et al. (Bocconea, 2007), sono due entità distinte, ma solo A. siculum è ben presente e comune in Sicilia, mentre A. minus (= A. campestre ssp. campestre) è forse stato indicato per errore. Poiche la differenza fra le due entità risiede nelle piccole dimensioni della pianta e degli stili, ritengo che le piante provenienti da Monte Cammarata siano Alyssum siculum, ammesso che tale specie sia proprio valida. Spero di essere stato esaustivo. A presto.
Giovanni Maiorca

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”