Cerastium glutinosum Fr. {ID 2017}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 42762
Avatar utente
EnzoDS
Messaggi: 4388
Iscritto il: 27 nov 2007, 16:31
Nome: Enzo
Cognome: De Santis
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma

Cerastium glutinosum Fr. {ID 2017}

Messaggio da EnzoDS » 05 ott 2012, 23:42

Caryophyllaceae: Peverina glutinosa
Lucoli (AQ), 1000 m, mag 2012
Foto di Enzo De Santis
Allegati
Cerastium_2012512_1.jpg
Cerastium_2012512_1.jpg (78.66 KiB) Visto 676 volte
Cerastium_2012512_4.jpg
Cerastium_2012512_4.jpg (86.83 KiB) Visto 279 volte
Ultima modifica di EnzoDS il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 12 - 45 - 0}

Avatar utente
EnzoDS
Messaggi: 4388
Iscritto il: 27 nov 2007, 16:31
Nome: Enzo
Cognome: De Santis
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma

Re: Cerastium glutinosum Fr.

Messaggio da EnzoDS » 05 ott 2012, 23:44

Lucoli (AQ), 1000 m, mag 2012
Foto di Enzo De Santis
Allegati
Cerastium_2012512_5.jpg
Cerastium_2012512_5.jpg (71.89 KiB) Visto 673 volte
Cerastium_2012512_6.jpg
Cerastium_2012512_6.jpg (77.88 KiB) Visto 673 volte

Avatar utente
EnzoDS
Messaggi: 4388
Iscritto il: 27 nov 2007, 16:31
Nome: Enzo
Cognome: De Santis
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma

Re: Cerastium glutinosum Fr.

Messaggio da EnzoDS » 05 ott 2012, 23:45

Lucoli (AQ), 1000 m, mag 2012
Foto di Enzo De Santis
Allegati
Cerastium_2012512_7.jpg
Cerastium_2012512_7.jpg (77.79 KiB) Visto 672 volte
Cerastium_2012512_8.jpg
Cerastium_2012512_8.jpg (180.91 KiB) Visto 672 volte

Avatar utente
EnzoDS
Messaggi: 4388
Iscritto il: 27 nov 2007, 16:31
Nome: Enzo
Cognome: De Santis
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma

Re: Cerastium glutinosum Fr.

Messaggio da EnzoDS » 05 ott 2012, 23:46

Lucoli (AQ), 1000 m, mag 2012
Foto di Enzo De Santis
Allegati
Cerastium_2012519_2.jpg
Cerastium_2012519_2.jpg (39.35 KiB) Visto 278 volte

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14193
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Cerastium glutinosum Fr.

Messaggio da F. Fen. » 05 ott 2012, 23:57

Cerastium brachypetalum Desp. ex Pers. subsp. tauricum (Spreng.) Murb.
Pianta provvista di peli ghiandolari. Ottima documentazione.
:bye: franco

P.S.: allego un crop di una IMG del taxon per farmi perdonare...d'aver mentalmente invertito la dicotomia 12 della chiave.

Cerastium brachypetalum Desp. ex Pers. subsp. tauricum (Spreng.) Murb.
Caryophyllaceae: Peverina a petali brevi
Colle Cidneo (BS), 220 m, mar 2012
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Cerastium brachypetalum Desp. ex Pers. subsp. tauricum (Spreng.) Murb.
Cerastium brachypetalum Desp. ex Pers. subsp. tauricum (Spreng.) Murb.
0492nP1b.jpg (148.54 KiB) Visto 598 volte
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14193
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Cerastium glutinosum Fr.

Messaggio da F. Fen. » 07 ott 2012, 09:00

Ho inopinatamente invertito i caratteri al punto 12. della chiave di Cerastium presente in A.P.
In questo campione i peli NON superano l'apice dei sepali (si vede bene nella IMG n°6), pertanto si tratta di Cerastium glutinosum Fr.
Nel BS è presente Cerastium brachypetalum Desp. ex Pers. subsp. tauricum (Spreng.) Murb., pianta ghiandolosa che ha peli chiaramente superanti l'apice dei sepali. Non dissimile nel portamento. Ringrazio Valerio Lazzeri per avermi fatto notare il refuso.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Valerio Lazzeri

Re: Cerastium glutinosum Fr.

Messaggio da Valerio Lazzeri » 07 ott 2012, 10:50

Perdontemi se faccio una domanda forse sciocca: dove finiscono le foglie vere e proprie e dove iniziano le brattee in un Cerastium annuale?

Grazie

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14193
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Cerastium glutinosum Fr.

Messaggio da F. Fen. » 07 ott 2012, 11:54

In generale: le brattee inf. sono quelle poste alla base della infio. vera e propria (laddove si presenta la prima divisione dei peduncoli fiorali), le brattee sup. sono quelle (se presenti) poste lungo l'asse di un ramo della infio. che si divide ulteriormente.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”