Tamarix africana Poir. {ID 7606}

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
dazos
Messaggi: 2458
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Tamarix africana Poir. {ID 7606}

Messaggio da dazos » 27 ott 2012, 00:53

Tamarix africana Poir.
Voy. Barb. II: 139 (1789)

Tamarix africana var. fluminensis (Maire) Baum

Tamaricaceae

Tamerice maggiore, Tamerice africana, Deutsch: Sommer-Tamariske
English : African tamarisk
Español: Atarfe, tambariz
Français: Tamaris d'Afrique


Forma Biologica: P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Descrizione: Albero dal portamento spesso arbustivo che può raggiungere i (3) 5 - 6 m di altezza, con corteccia grigio-bruno o bruno-rossastra nei rami più giovani. E' glabro in ogni sua parte ad eccezione del rachide delle infiorescenze e delle brattee fiorali che spesso si presentano papillose. Le foglie in genere misurano 1,5 - 4 mm; ridotte a squame sovrapposte, sono lisce o papillose, acute, sottilmente traslucide al margine. Le infiorescenze sono costituite da racemi che misurano 30 - 60 x 5 - 8 mm, semplici o più raramente composti, inseriti su ramificazioni legnose dell'anno precedente.Le brattee, scariose a maturità, strettamente oblunghe, lineari-triangolari e acute, superano largamente in lunghezza il calice.I fiori, subsessili, sono sempre pentameri. I sepali hanno lunghezza di 1 - 1,8 mm, trullato-ovati, gli esterni subeguali agli interni.La corolla si compone di petali delle dimensioni di 2 - 3 x 1 - 2 mm, bianchi, ovvero rosa pallido, di forma ovata o triangolare-ovata.Gli stigmi sono presenti in numero di 3 - 4. L'ovario è supero, suddiviso in 3 - 4 carpelli. Gli stami, in numero di 5, sono espansi alla base e si inseriscono in corrispondenza del vertice dei lobi del disco nettarifero, organo che in T. africana Poir. appare pentalobato, profondamente inciso, ad apice attenuato, piano e carnoso. Per tale particolare modalità di inserzione degli stami, il disco nettarifero è detto sinlofo.Le antere sono di color rosa, rosa pallido, mutiche o solo raramente apiculate, cordate con apice rivolto verso l'alto.Il frutto è una capsula dalla quale, una volta maturi, si liberano i semi sormontati da una coroncina di peli necessari per la diffusione anemofila.

Tipo corologico: W-Medit. - Zone occidentali del Mediterraneo.

Antesi: Fiorisce in primavera inoltrata anche se non mancano i casi di fioriture estive.

Habitat: Specie tipicamente costiera, presente sia nelle ampie aree sabbiose dunali e retrodunali che nelle zone umide costiere.

Immagine


Note di Sistematica: In Italia T. africana Poir. è presente in due varietà: Tamarix africana Poir. var. africana e Tamarix africana var. fluminensis (Maire) Baum.Le principali differenze tra queste due varietà riguardano soprattutto le parti fiorali.In Tamarix africana var. africana le brattee fiorali sono subeguali al calice mentre in Tamarix africana var. fluminensis superano in lunghezza il calice.Tamarix africana var. africana presenta petali di forma trullato-ovata più brevi rispetto ai petali di Tamarix africana var. fluminensis che invece presentano forma ovato-ellittica.

Note, possibili confusioni: Tamarix africana Poir. è pesso confusa con Tamarix gallica L.; questa differisce dalla prima per il fatto di presentare dimensioni dei fiori inferiori, petali caduchi, racemi più densi e corti inseriti generalmente su rami giovani, antere sempre apiculate e brattee più corte o al più eguali al calice.

Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Tamarix: da "Támaris" fiume dell'Hiberia, assonante con l'arabo "tamár" palma; africana: africano, d'Africa

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

La corteccia di questa pianta sembra essere ricca in tannini, etere metilquercitinico, acido gallico ed altri composti e pertanto può essere sfruttata in virtù delle proprietà astringenti e diaforetiche.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
- Heywood V. H., Valentine D. H., Tutin T. G., Burges N. A., Flora Europaea, Vol. 1, Cambridge University Press, 2001.- Conti F., An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Ministero dell' Ambiente della Tutela del Territorio, D.P.N. e Dip. di Biologia Vegetale, Università degli Studi di Roma “La Sapienza” Palombi, 2005.- Gastaldo P., Compendio della flora officinale italiana, Piccin, 1987.- Flora Iberica, Flora Iberica - Plantas vasculares del la Peninsula Iberica e Islas Baleares.- Fiori A., Nuova Flora Analitica d'Italia, Bologna, 1923-1925.- IPFI Actaplantarum, Index Plantarum Flora Italicae -Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia.- Tamarix africana Poir., The Plant list, 2010.- G. Venturella, G. Mandracchia & M. L. Gargano, The tamarisks of southern Calabria (Italy), Fl. Medit. 18: 421-430. 2008.

Scheda realizzata da: Quintino Giovanni Manni
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio

Avatar utente
dazos
Messaggi: 2458
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Re: Tamarix africana Poir. - Tamerice maggiore

Messaggio da dazos » 27 ott 2012, 11:06

Tamarix africana Poir.
Tamaricaceae: Tamerice maggiore
Ugento (LE), 10 m, mag 2012
Foto di Quintino Giovanni Manni

***
Esemplare riferibile a T. africana var. fluminensis (Maire) Baum
Allegati
Tamarix_africana_Poir (1).jpg
Tamarix_africana_Poir (1).jpg (180.12 KiB) Visto 5930 volte
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio

Avatar utente
dazos
Messaggi: 2458
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Re: Tamarix africana Poir. - Tamerice maggiore

Messaggio da dazos » 27 ott 2012, 11:07

Tamarix africana Poir.
Tamaricaceae: Tamerice maggiore
Ugento (LE), 10 m, mag 2012
Foto di Quintino Giovanni Manni

***
Esemplare riferibile a T. africana var. fluminensis (Maire) Baum
Allegati
Tamarix_africana_Poir (2).jpg
Tamarix_africana_Poir (2).jpg (87.71 KiB) Visto 5930 volte
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio

Avatar utente
dazos
Messaggi: 2458
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Re: Tamarix africana Poir. - Tamerice maggiore

Messaggio da dazos » 27 ott 2012, 11:07

Tamarix africana Poir.
Tamaricaceae: Tamerice maggiore
Ugento (LE), 10 m, mag 2012
Foto di Quintino Giovanni Manni

***
Esemplare riferibile a T. africana var. fluminensis (Maire) Baum
Allegati
Tamarix_africana_Poir (3).jpg
Tamarix_africana_Poir (3).jpg (97.55 KiB) Visto 5930 volte
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio

Avatar utente
dazos
Messaggi: 2458
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Re: Tamarix africana Poir. - Tamerice maggiore

Messaggio da dazos » 27 ott 2012, 11:08

Tamarix africana Poir.
Tamaricaceae: Tamerice maggiore
Ugento (LE), 10 m, mag 2012
Foto di Quintino Giovanni Manni

***
Esemplare riferibile a T. africana var. fluminensis (Maire) Baum
Allegati
Tamarix_africana_Poir (4).jpg
Tamarix_africana_Poir (4).jpg (217.52 KiB) Visto 5930 volte
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio

Avatar utente
dazos
Messaggi: 2458
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Re: Tamarix africana Poir. - Tamerice maggiore

Messaggio da dazos » 05 nov 2012, 02:10

Tamarix africana Poir.
Tamaricaceae: Tamerice maggiore
S.Severina (KR), ? m, apr 2010
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Tamarix_africana_Poir.  (1).jpg
Tamarix_africana_Poir. (1).jpg (162.42 KiB) Visto 5905 volte
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio

Avatar utente
dazos
Messaggi: 2458
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Re: Tamarix africana Poir. - Tamerice maggiore

Messaggio da dazos » 05 nov 2012, 02:11

Tamarix africana Poir.
Tamaricaceae: Tamerice maggiore
S.Severina (KR), ? m, apr 2010
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Tamarix_africana_Poir.  (3).jpg
Tamarix_africana_Poir. (3).jpg (114.27 KiB) Visto 5905 volte
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio

Avatar utente
dazos
Messaggi: 2458
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Re: Tamarix africana Poir. - Tamerice maggiore

Messaggio da dazos » 05 nov 2012, 02:11

Tamarix africana Poir.
Tamaricaceae: Tamerice maggiore
S.Severina (KR), ? m, apr 2010
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Tamarix_africana_Poir.  (4).jpg
Tamarix_africana_Poir. (4).jpg (156.29 KiB) Visto 5905 volte
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio

Avatar utente
dazos
Messaggi: 2458
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Re: Tamarix africana Poir. - Tamerice maggiore

Messaggio da dazos » 05 nov 2012, 02:11

Tamarix africana Poir.
Tamaricaceae: Tamerice maggiore
S.Severina (KR), ? m, apr 2010
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Tamarix_africana_Poir.  (2).jpg
Tamarix_africana_Poir. (2).jpg (116.73 KiB) Visto 5905 volte
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9658
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Tamarix africana Poir. - Tamerice maggiore

Messaggio da Anja » 28 mar 2014, 20:10

Tamarix africana Poir.

Molfetta (BA), 2 m, mag 2012
Foto di Vito Buono
Tamarix_africana_37712_175010.jpg
Tamarix_africana_37712_175010.jpg (193.24 KiB) Visto 5148 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”