Xanthoria sp.

Moderatore: nimispl

Rispondi
Avatar utente
vito50
Moderatore
Messaggi: 9230
Iscritto il: 20 ott 2010, 16:26
Nome: Vito
Cognome: Buono
Residenza(Prov): Bari (BA)

Xanthoria sp.

Messaggio da vito50 » 13 nov 2012, 14:01

Le pietre delle nostre assolate terre carsiche della Murgia sono quasi sempre coperte da questo lichene (?).
Non so identificarlo.
Un aiuto, grazie.
Cassano M. (BA), 450 m, nov 2012
Foto di Vito Buono
Allegati
lic-15773.jpg
lic-15773.jpg (192.77 KiB) Visto 784 volte
lic-15773-(1).jpg
lic-15773-(1).jpg (188.76 KiB) Visto 784 volte

Avatar utente
Enrico Banfi
Moderatore
Messaggi: 4289
Iscritto il: 01 set 2009, 11:50
Nome: Enrico
Cognome: Banfi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Non so.

Messaggio da Enrico Banfi » 13 nov 2012, 19:12

Forse Xanthoria fallax (Hepp) Arnold, perché mi sembra che non si vedano apoteci, altrimenti, ma ci vuole un ingrandimento maggiore, se ci sono evidenti apoteci, allora Xanthoria parietina (L.) Th. Fr.

Enrico :bye:
Σκιᾶϛ ὄναρ ἄνθροπος (Pindaro, Pitiche VIII)

Avatar utente
vito50
Moderatore
Messaggi: 9230
Iscritto il: 20 ott 2010, 16:26
Nome: Vito
Cognome: Buono
Residenza(Prov): Bari (BA)

Re: Non so.

Messaggio da vito50 » 13 nov 2012, 21:40

Grazie Enrico.
Mi capiterà di sicuro di rivederla e provvederò per un maggiore ingrandimento.
:bye: Vito

nimispl
Messaggi: 314
Iscritto il: 01 mar 2012, 18:08
Nome: Pier Luigi
Cognome: Nimis
Residenza(Prov): Trieste (TS)

Re: Xanthoria fallax (Hepp) Arnold?

Messaggio da nimispl » 20 nov 2012, 14:01

No, Xanthoria fallax ha soredi ed è una specie epifita. Questa è qualcosa di interessante: appartiene al gruppo di X. calcicola, però mi sembra che il tallo sia coperto di isidi. Ci sono diverse specie che ho trattato in un articolo in tedesco del 1993. Per arrivare alla corretta identificazione servirebbe un ingrandimento molto forte della superficie del tallo, in modo da poter studiare bene la forma degli isidi.
Giralt M., Nimis P.L., Poelt J 1993 - Studien ueber einige Arten der Flechtengattung Xanthoria mit isidiiformen vegetativen Diasporen - Journal of the Hattori Botanical Laboratory, 74: 271-285.

Avatar utente
Enrico Banfi
Moderatore
Messaggi: 4289
Iscritto il: 01 set 2009, 11:50
Nome: Enrico
Cognome: Banfi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Xanthoria sp.

Messaggio da Enrico Banfi » 20 nov 2012, 15:14

Ubi maior minor cessat, ciao vecchio (si fa per dire) Pier Luigi!

Enrico :bye: :bye:
Σκιᾶϛ ὄναρ ἄνθροπος (Pindaro, Pitiche VIII)

Avatar utente
vito50
Moderatore
Messaggi: 9230
Iscritto il: 20 ott 2010, 16:26
Nome: Vito
Cognome: Buono
Residenza(Prov): Bari (BA)

Re: Xanthoria fallax (Hepp) Arnold?

Messaggio da vito50 » 20 nov 2012, 17:25

nimispl ha scritto:... Per arrivare alla corretta identificazione servirebbe un ingrandimento molto forte della superficie del tallo, in modo da poter studiare bene la forma degli isidi. ...
Sarà fatto!
:bye: Vito

Rispondi

Torna a “Licheni”