Sechium edule (Jacq.) Sw. (Cucurbitaceae) - cv.*

Moderatore: Franco Giordana

Regole del forum
Leggete negli annunci qui sotto le regole da seguire per l'inserimento di nuovi argomenti in questo forum
Rispondi
Avatar utente
seve
Messaggi: 1271
Iscritto il: 03 apr 2010, 21:16
Nome: Claudio
Cognome: Severini
Residenza(Prov): Torino (TO)
Località: Torre Pellice

Sechium edule (Jacq.) Sw. (Cucurbitaceae) - cv.*

Messaggio da seve » 23 gen 2013, 12:44

Sechium edule
Cucurbitaceae: Zucca spinosa, Chayote
Torre Pellice (TO), 600 m, ott 2012
Foto di Claudio Severini

esemplare coltivato
Allegati
S3201c.jpg
S3201c.jpg (51.78 KiB) Visto 65 volte
S3212c.jpg
S3212c.jpg (64.58 KiB) Visto 65 volte

Avatar utente
seve
Messaggi: 1271
Iscritto il: 03 apr 2010, 21:16
Nome: Claudio
Cognome: Severini
Residenza(Prov): Torino (TO)
Località: Torre Pellice

Re: Sechium edule (Jacq.) Sw. (Cucurbitaceae) - cv.

Messaggio da seve » 23 gen 2013, 12:45

.
Allegati
S3211c.jpg
S3211c.jpg (66.21 KiB) Visto 64 volte
S3202c.jpg
S3202c.jpg (54.61 KiB) Visto 64 volte

Vittorio Bica
Messaggi: 925
Iscritto il: 16 nov 2011, 07:24
Nome: Vittorio
Cognome: Bica
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Sechium edule (Jacq.) Sw. (Cucurbitaceae) - cv.

Messaggio da Vittorio Bica » 23 gen 2013, 16:37

Nel leccese, il frutto di Sechium edule (Jacq.) Sw. è conosciuto e consumato come melanzana spinosa, come si legge in questo articolo di Antonio Bruno, con un'interessante bibliografia; la monografia di Rafael Lira Saade in essa citata è scaricabile dal sito dell'organizzazione Biodiversity International (PDF, inglese), ed è pure disponibile in lettura su Google.

Guardando le belle immagini qui pubblicate, pare improbabile che la specie possa essere confusa, eppure...
L'apocinacea Asclepias physocarpa, confusa con Sechium edule (da: centrostudiagronomi.blogspot.it)
L'apocinacea Asclepias physocarpa, confusa con Sechium edule (da: centrostudiagronomi.blogspot.it)
Immagine.jpg (107.75 KiB) Visto 1274 volte
Asclepias physocarpa, in effetti, è nota nell'America latina come chayote de aire.

Un'altra apocinacea col cui frutto potrebbe esserci confusione è Araujia sericifera (vedi in IPFI), nota anche e proprio come false choko, essendo choko uno dei nomi comuni di Sechium edule (vedi Wikipedia: chayote - in inglese).

La cosa - va sottolineato - ha la sua importanza, visto che Sechium edule è commestibile in ogni sua parte, mentre le apocinacee citate sono tossiche.

:bye:
Aimez ce que jamais on ne verra deux fois.
- Alfred Victor de Vigny -

Rispondi

Torna a “Alloctone e orticole non spontanee”