Anemone blanda Schott & Kotschy {ID 9577} + PIE

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 48511
Avatar utente
giacomo bellone
Messaggi: 3716
Iscritto il: 15 dic 2011, 13:28
Nome: Giacomo
Cognome: Bellone
Residenza(Prov): Limone Piemonte (CN)
Località: Limone P.te

Anemone blanda Schott & Kotschy {ID 9577} + PIE

Messaggio da giacomo bellone » 08 mag 2013, 23:43

Anemone apennina L.
Ranunculaceae: Anemone blanda
Limone Piemonte (CN), 1050 m, mag 2013
Foto di Giacomo Bellone
Allegati
P1160538.JPG
P1160538.JPG (182.85 KiB) Visto 677 volte
P1160539.JPG
P1160539.JPG (168.88 KiB) Visto 677 volte
P1160541.JPG
P1160541.JPG (171.16 KiB) Visto 458 volte
P1160604.JPG
P1160604.JPG (185.98 KiB) Visto 458 volte
Ultima modifica di giacomo bellone il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 1 - 31 - 0}

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4578
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Anemone blanda Schott & Kotschy {ID 9577}

Messaggio da Umberto Ferrando » 09 mag 2013, 12:00

Sì, confermerei almeno la specie: Anemone apennina L., ma anche la subspecie verosimilmente è quella nominale. Premesso ciò, si tratta di pianta che compare qua e là sporadicamente e in modo nemmeno troppo spiegabile, ben al di fuori del suo areale di distribuzione (dalla Toscana centro meridionale verso Sud) presumibilmente sfugge a giardini e aiuole perché si riproduce facilmente sia da seme sia per via vegetativa e dispone di un efficace sistema di disseminazione anemocora. Per quanto riguarda la provincia di Cuneo era già stato segnalato in forum da Riccardo Luciano, che l'aveva trovato e fotografato nei pressi di Ceva.

Ciao
Umberto

Avatar utente
Nicola Ardenghi
Messaggi: 1378
Iscritto il: 03 giu 2008, 19:19
Nome: Nicola M. G.
Cognome: Ardenghi
Residenza(Prov): Stradella (PV)
Località: Stradella (PV)

Re: Anemone blanda Schott & Kotschy {ID 9577}

Messaggio da Nicola Ardenghi » 09 mag 2013, 18:15

Talora è coltivata la subsp. blanda (Schott & Kotschy) Hayek (= A. blanda Schott & Kotschy), nativa dei Balcani e segnalata di recente in Lombardia. Si distingue dalla sottospecie nominale soprattutti per avere frutti con evidenti coste laterali (assenti nella subsp. apennina) e pubescenti solo alla base (anziché su tutta la superficie, fino al becco apicale). Cfr. qui.
Ciao :bye:

Nicola

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15201
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Anemone blanda Schott & Kotschy {ID 9577}

Messaggio da Franco Giordana » 20 mar 2019, 16:05

Rideterminato come Anemone blanda, vedi https://www.floraitaliae.actaplantarum. ... 19#p675138
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”