Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin. {ID 9653}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 50954
Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14098
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin. {ID 9653}

Messaggio da F. Fen. » 26 giu 2013, 17:24

Campanula martinii F. Fen., A. Pistarino, Peruzzi & Cellin.
Campanulaceae: Campanula di Fabrizio Martini
Valvestino (BS), 800 m, lug 2004
Foto di Franco Fenaroli
Campanula martinii
Campanula martinii
01.jpg (184.08 KiB) Visto 3056 volte
Campanula martinii F. Fen., A. Pistarino, Peruzzi & Cellin.
Campanulaceae: Campanula di Fabrizio Martini
Lago d'Idro (BS), 550 m, lug 2010
Foto di Franco Fenaroli
Campanula martinii
Campanula martinii
02.JPG (176.18 KiB) Visto 3056 volte
Ultima modifica di F. Fen. il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 17 - 0}
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14098
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da F. Fen. » 26 giu 2013, 17:25

Campanula martinii F. Fen., A. Pistarino, Peruzzi & Cellin.
Campanulaceae: Campanula di Fabrizio Martini
Lago d'Idro (BS), 550 m, lug 2010
Foto di Franco Fenaroli

idem c.s.
Allegati
Campanula martinii
Campanula martinii
03.JPG (172.06 KiB) Visto 3053 volte
Campanula martinii
Campanula martinii
04.JPG (168.51 KiB) Visto 3053 volte
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14098
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da F. Fen. » 26 giu 2013, 17:27

Campanula martinii F. Fen., A. Pistarino, Peruzzi & Cellin.
Campanulaceae: Campanula di Fabrizio Martini
Lago d'Idro (BS), 550 m, lug 2010
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Campanula martinii
Campanula martinii
05.JPG (182.25 KiB) Visto 3052 volte
Campanula martinii
Campanula martinii
06.jpg (140.48 KiB) Visto 3052 volte
AAAA.gif
AAAA.gif (2.6 KiB) Visto 602 volte
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14098
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da F. Fen. » 26 giu 2013, 17:28

Campanula martinii F. Fen., A. Pistarino, Peruzzi & Cellin.
Campanulaceae: Campanula di Fabrizio Martini
Lago d'Idro (BS), 550 m, lug 2010
Foto di Franco Fenaroli
Campanula martinii
Campanula martinii
07.JPG (114.14 KiB) Visto 3052 volte

Campanula martinii F. Fen., A. Pistarino, Peruzzi & Cellin.
Campanulaceae: Campanula di Fabrizio Martini
Lago d'Iseo (BS), 250 m, lug 2006
Foto di Franco Fenaroli
Campanula martinii
Campanula martinii
08.jpg (190.52 KiB) Visto 3052 volte
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14098
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da F. Fen. » 26 giu 2013, 17:29

Campanula martinii F. Fen., A. Pistarino, Peruzzi & Cellin.
Campanulaceae: Campanula di Fabrizio Martini
Lago d'Iseo (BS), 250 m, lug 2006
Foto di Franco Fenaroli
Campanula martinii
Campanula martinii
09.jpg (157.72 KiB) Visto 3051 volte
Campanula martinii F. Fen., A. Pistarino, Peruzzi & Cellin.
Campanulaceae: Campanula di Fabrizio Martini
Baremone (BS), 1500 m, ago 2009
Foto di Franco Fenaroli
Campanula martinii
Campanula martinii
10.jpg (179.33 KiB) Visto 3051 volte
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14098
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da F. Fen. » 26 giu 2013, 17:30

Campanula martinii F. Fen., A. Pistarino, Peruzzi & Cellin.
Campanulaceae: Campanula di Fabrizio Martini
Baremone (BS), 1500 m, ago 2009
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Campanula martinii
Campanula martinii
11.jpg (200.32 KiB) Visto 3050 volte
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
marmi
Moderatore
Messaggi: 1759
Iscritto il: 14 ago 2009, 18:56
Nome: Marinella
Cognome: Miglio
Residenza(Prov): L'Aquila (AQ)

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da marmi » 26 giu 2013, 19:18

Grazie per queste bellissime foto e complimenti ancora!!
:bye: marmi

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4642
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da Garabombo » 26 giu 2013, 22:57

The plants are robust with long hypogeal stolons, papillose ovary and patent to reflexed calyx teeth
Giusto quello che vediamo nelle belle foto del co-autore:

radici dai lunghi stoloni ipogei, ovario papilloso e denti calicini da reflessi a patenti.

Ma forse Franco ha qualcos'altro da raccontarci...

:bye:
C->
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14098
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da F. Fen. » 26 giu 2013, 23:50

Innanzi tutto voglio ringraziare i co-autori A. Pistarino, L. Peruzzi e N. Cellinese senza il cui apporto mai avrei potuto pubblicare questa specie.
Andiamo con ordine:
- C. carnica è (da noi nel BG-BS) una casmofita esclusiva, ovario papilloso, lacinie calicine riflesse lunghe la metà o più del tubo calicino, cespitosa, di medio-piccole dimensioni, radici sottili, fg. basali sempre presenti alla fio.
- C. scheuchzeri e C. rotundifolia (per quest'ultima verrà corretto nel nuovo Pignatti) hanno ovario sempre glabro. Escluse in partenza.
- C. witasekiana ha boccioli penduli e sottili radici con piccoli tuberetti (mai vista in LOM).
- C. macrorhiza e C. bertolae (con cui la confusi inizialmente nel 1994) sono endemiti delle Alpi occ. Le differenze si leggono nel protologo ma non interessano l'arco alpino orientale.
- C. apennina idem come sopra (per l'areale l'epiteto dice tutto) ma radici sottili, fio. piccoli ed infio. unilaterale.
-C. marchesettii ha ovario papilloso, radici sottili, è brevemente stolonifera, ha brevissime lacinie calicine adese al tubo calicino, è tetraploide con n° crom. = 64. Non è mai stata trovata in IT. La loc. più prossima è sul M. Sabotino ma in territorio sloveno.
- C. martinii ha ovario papilloso, tubo calicino alla base papilloso, grosse radici sotterranee, è lungamente stolonifera, ha lacinie calicine riflesse o patenti lunghe 1/3-1/4 del tubo calicino (RRR erette) , boccioli penduli, è una esaploide come C. bertolae con n° crom. = 102. Cresce quasi esclusivamente su sostrato di Dolomia Principale o calcari con alto tenore di Magnesio. Fiorisce da giu a nov, nelle annate favorevoli l'ho vista ancora nella prima metà di dic.
Quelle autunnali sono quasi sempre rifioriture e si presentano con le fg. basali. Invece in estate le fg. basali sono assenti.
Pianta robusta con molti fiori negli ambienti secondari (scarpate sbrecciate, bordi di sentieri e carrarecce etc.), pauciflora e meno robusta negli ambienti primari dove soffre la concorrenza di altre piante vicine(boschi di Pino silvestre a Erica carnea e formazioni di Pino mugo). L'ho trovata da un min. di 200 m, fino a 1500-1600 m.
Attualmente è nota per la LOM ed il TN merid. Presumo presente anche ad E della LOM, ricerca che lascio ai botanici locali.
Vista l'ora direi che è tutto.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8231
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da AleAle » 27 giu 2013, 10:58

Congratulazioni ancora a Franco & agli altri.
Questo è un esempio di post con esemplari autoptici, ovvero inviati dall'autore e quindi più che certificati.
Grazie!
Ale

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2639
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Campanula martinii F. Fen., Pistarino, Peruzzi & Cellin.

Messaggio da Merli Marco » 21 dic 2013, 11:57

L' ho vista stamane nel bresciano con alcune piante ancora in fioritura (rifioritura autunnale, e foglie basali presenti)

Marco :bye:

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”