Myriophyllum alterniflorum DC. {ID 5243}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 53637
pierfranco
Messaggi: 2362
Iscritto il: 16 lug 2008, 16:10
Nome: Pierfranco
Cognome: Arrigoni
Residenza(Prov): Valmadrera (LC)

Myriophyllum alterniflorum DC. {ID 5243}

Messaggio da pierfranco » 25 ago 2013, 22:04

potrebbe essere ..
Myriophyllum spicatum..???

Haloragaceae: Millefoglio d'acqua gracile
Sorico (CO), 200 m, ago 2013
Foto di Pierfranco Arrigoni
Allegati
Myriophyllum 1.jpg
Myriophyllum 1.jpg (191.16 KiB) Visto 817 volte
Myriophyllum 2.jpg
Myriophyllum 2.jpg (111.11 KiB) Visto 817 volte
Ultima modifica di pierfranco il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 27 - 0}

pierfranco
Messaggi: 2362
Iscritto il: 16 lug 2008, 16:10
Nome: Pierfranco
Cognome: Arrigoni
Residenza(Prov): Valmadrera (LC)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da pierfranco » 25 ago 2013, 22:06

altre img
Allegati
Myriophyllum 3.jpg
Myriophyllum 3.jpg (90.86 KiB) Visto 815 volte
Myriophyllum 4.jpg
Myriophyllum 4.jpg (138.67 KiB) Visto 815 volte

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15162
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da Franco Giordana » 25 ago 2013, 22:30

per me sì, è la forma che assume quando scende il livello dell'acqua e le foglie rimangono emerse.
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 7888
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da rededivad » 25 ago 2013, 23:32

idem.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta." Louis Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande.” Arturo Graf

Avatar utente
Gici
Messaggi: 649
Iscritto il: 02 set 2008, 15:35
Nome: Giancarlo
Cognome: Donadelli
Residenza(Prov): Morbegno (SO)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da Gici » 23 set 2013, 15:22

- io propendo invece per Myriophyllum alternifolium DC :
seguendo l'iconografia di Pignatti a me sembra di vedere, in foto, alcuni segmenti "alterni" e anche il numero dei segmenti mi porta a:
M.spicatum , 15-35 segmenti lineari +o- opposti
M.alternifolium , 9-19 segmenti alterni

Io ho visto alcune di queste piante, non sono piu alte di 20 cm. e vivono con Nymphoides peltata, Typha, Sagittaria e Schoenoplectus triqueter.

sono curioso di sentire gli esperti .......

:bye: Giancarlo

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15162
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da Franco Giordana » 23 set 2013, 15:59

Ma le piante fotografate erano emerse o sono state estratte dall'acqua?
Io ho visto una sola volta M.alternifolium, pianta esile sì, ma completamente immerse in acque limpidissime e oligotrofiche (risorgive), poco compatibili con l'ambiente che appare nelle immagini.
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

pierfranco
Messaggi: 2362
Iscritto il: 16 lug 2008, 16:10
Nome: Pierfranco
Cognome: Arrigoni
Residenza(Prov): Valmadrera (LC)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da pierfranco » 23 set 2013, 16:06

le piante erano emerse dall'acqua,
vedi img 1 e img 2
pierfranco

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15162
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da Franco Giordana » 23 set 2013, 16:09

La morfologia delle foglie di M.spicatum è completamente diversa da quelle immerse ed è compatibile nel mio ricordo con quelle di queste immagini.
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Avatar utente
Gici
Messaggi: 649
Iscritto il: 02 set 2008, 15:35
Nome: Giancarlo
Cognome: Donadelli
Residenza(Prov): Morbegno (SO)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da Gici » 23 set 2013, 18:07

..si adesso sono emersi ma fino a 20/30gg fa erano sommersi da 20 cm d'acqua .
Si puo facilmente immaginare la dimensione confrontandola, in foto1, con la foglia, a ore 13, di Nymphoides peltata (6-8 cm di solito).

L'anno scorso abbiamo raccolto, spiaggiate in riva al Lago (vicino) , alcuni campioni che sono stati det. e confermati da N.Ardenghi come M.alternifolium.

... e soprattutto l'iconografia del Pignatti è valida o no ?

che dite ?

pierfranco
Messaggi: 2362
Iscritto il: 16 lug 2008, 16:10
Nome: Pierfranco
Cognome: Arrigoni
Residenza(Prov): Valmadrera (LC)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da pierfranco » 23 set 2013, 18:35

provo ad aggiungere altre 2 img
quelli che si vedono alle ascelle delle foglie, potrebbero essere i boccioli di fiori? oppure di nuovi germogli?
pierfranco
Allegati
Myriophyllum a.jpg
Myriophyllum a.jpg (110.1 KiB) Visto 721 volte
Myriophyllum b.jpg
Myriophyllum b.jpg (131.5 KiB) Visto 721 volte

Avatar utente
Gici
Messaggi: 649
Iscritto il: 02 set 2008, 15:35
Nome: Giancarlo
Cognome: Donadelli
Residenza(Prov): Morbegno (SO)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da Gici » 25 set 2013, 17:48

quelli che si vedono alle ascele delle foglie dovrebbero essere i fiori femminili, che di solito sono sommersi.
Ho raccolto tutta la documentazione possibile sull'argomento e resto dell'idea che è M.alternifolium.

Pignatti:
M.spicatum , 15-35 segmenti lineari +o- opposti
M.alternifolium , 9-19 segmenti alterni

Binz di Aeschimann ecc. : la stessa dicotomoia

sulla Flora Alpina, sempre Aescimann ecc. una cosa interessante :
M.spicatum è di Calcare (acque basiche)
M.alternifolium e di Silice (acque acide) come le nostre, sia il Mera che l'Adda alla foce, il poco calcare delle cime Malenche, Bormine o degli Andossi se lo sono dimenticato.

ho visto sull'Atlante Corologico di BS-BG che nelle province c'è solo M.spicatum (e M.verticillatum)
e penso che anche nel Cremonese sia lo stesso.

allego 2 img dal libro:
Bestimmungsschlüssel für die
aquatischen Makrophyten
(Gefäßpflanzen, Armleuchteralgen und Moose)
in Deutschland

Ho comunque mandato due campioni a Nicola che ci farà sapere la sua.

:bye: Giancarlo
Allegati
Myrio1.JPG
Myrio1.JPG (79.23 KiB) Visto 704 volte
Myrio2.JPG
Myrio2.JPG (50.87 KiB) Visto 704 volte

Avatar utente
Gici
Messaggi: 649
Iscritto il: 02 set 2008, 15:35
Nome: Giancarlo
Cognome: Donadelli
Residenza(Prov): Morbegno (SO)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da Gici » 25 ott 2013, 12:14

Grazie a Nicola ho avuto la conferma che quello fotografato da Pierfranco e da me raccolto è
Myriophyllum alternifolium DC
allego foglio di HB
:bye: Giancarlo
Allegati
Myrio01.jpg
Myrio01.jpg (152.68 KiB) Visto 679 volte
Myrio03.jpg
Myrio03.jpg (139.62 KiB) Visto 679 volte

Avatar utente
Gici
Messaggi: 649
Iscritto il: 02 set 2008, 15:35
Nome: Giancarlo
Cognome: Donadelli
Residenza(Prov): Morbegno (SO)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da Gici » 25 ott 2013, 12:17

segue
Allegati
Myrio02.jpg
Myrio02.jpg (173.77 KiB) Visto 679 volte

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15162
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Myriophyllum alterniflorum DC.

Messaggio da Franco Giordana » 31 ott 2013, 18:52

Se Nicola ha visto i campioni e conferma non possono sussistere dubbi! :D
Ho cambiato titolo e ho spostato le immagini di questo topic presenti in Galleria.
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”