Aristolochia pallida Willd. {ID 889}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 60151
Avatar utente
milena
Messaggi: 1240
Iscritto il: 12 set 2008, 14:50
Nome: Milena
Cognome: Villa
Residenza(Prov): Lecco (LC)
Località: La Valletta Brianza ex Rovagnate (LC)
Contatta:

Aristolochia pallida Willd. {ID 889}

Messaggio da milena » 20 mar 2014, 23:04

Aristolochiaceae: Aristolochia pallida
Parco di Montevecchia (LC), apr 2007
Foto di Giuseppe Sardi

Le foto che seguono sono state scattate in località e tempi diversi pertanto non riesco a suddividerle.
Le ho raccolte insieme perchè mi ha incuriosito il post di Pierfranco http://www.actaplantarum.org/floraitali ... 09&t=60147 e mi è venuto il dubbio che tutte o parte di queste foto siano da ascrivere ad Aristolochia lutea e non ad A. pallida come le avevo determinate a suo tempo.
Cosa ne pensate?
Allegati
Aristolochia_pallida.jpg
Aristolochia_pallida.jpg (146.03 KiB) Visto 946 volte
Aristolochia_pallida_fiore.jpg
Aristolochia_pallida_fiore.jpg (160.74 KiB) Visto 946 volte
Ultima modifica di milena il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 48 - 0}
http://www.parcocurone.it/ambiente/flora/index.php

“La natura non ha vuoti, ognuno vi occupa meravigliosamente il proprio posto.”
Charles Darwin

Avatar utente
milena
Messaggi: 1240
Iscritto il: 12 set 2008, 14:50
Nome: Milena
Cognome: Villa
Residenza(Prov): Lecco (LC)
Località: La Valletta Brianza ex Rovagnate (LC)
Contatta:

Re: Aristolochia pallida Willd.

Messaggio da milena » 20 mar 2014, 23:06

...
Parco di Montevecchia (LC), apr 2007
Foto di Giuseppe Sardi

Parco di Montevecchia (LC), apr 2009
Foto di Giuseppe Sardi
Allegati
Aristolochia_pallida_fiore_3.jpg
Aristolochia_pallida_fiore_3.jpg (138.18 KiB) Visto 944 volte
Aristolochia_pallida_fiore_4.jpg
Aristolochia_pallida_fiore_4.jpg (128.55 KiB) Visto 944 volte
http://www.parcocurone.it/ambiente/flora/index.php

“La natura non ha vuoti, ognuno vi occupa meravigliosamente il proprio posto.”
Charles Darwin

Avatar utente
milena
Messaggi: 1240
Iscritto il: 12 set 2008, 14:50
Nome: Milena
Cognome: Villa
Residenza(Prov): Lecco (LC)
Località: La Valletta Brianza ex Rovagnate (LC)
Contatta:

Re: Aristolochia pallida Willd.

Messaggio da milena » 20 mar 2014, 23:09

...
Parco di Montevecchia (LC), apr 2007
Foto di Giuseppe Sardi
Allegati
Aristolochia_pallida2.jpg
Aristolochia_pallida2.jpg (131.98 KiB) Visto 942 volte
http://www.parcocurone.it/ambiente/flora/index.php

“La natura non ha vuoti, ognuno vi occupa meravigliosamente il proprio posto.”
Charles Darwin

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14319
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Aristolochia pallida Willd.

Messaggio da Franco Giordana » 20 mar 2014, 23:15

Me sembra la pallida...
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 13583
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Aristolochia pallida Willd.

Messaggio da F. Fen. » 20 mar 2014, 23:36

Immagina il lembo (va aperto e completamente disteso) come se fosse un segmento i cui apici siano A e B.
Il tubo (parte chiusa) come segmento le cui estremità siano B e C (dove alla base si nota l'ingrossamento bulbiforme).
In A. pallida AB è +/- = BC
In A. lutea AB è chiaramente < BC
Sono misure facili da rilevare in campagna, fatte su molti individui; molto meno dovendo giudicare delle IMG tra fio. maturi e fio. immaturi.
Personalmente A. pallida non l'ho mai vista nel BS. L'ho vista, misurata e fotografata in FVG durante il 3° Raduno di A.P.
Nel BG è stato trovato in 5 quadranti nel settore occidentale della provincia.
La sensazione, spannometrica, è che si tratti di A. pallida.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”