Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel {ID 8396}

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO per segnalare errori nella determinazione. Messaggi di altra natura verranno pertanto immediatamente eliminati
Rispondi
Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5163
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel {ID 8396}

Messaggio da Fraginesi » 15 giu 2014, 23:13

Zelkova sicula Di Pasq., Garfi & Quézel
Ulmaceae: Zelkova siciliana
Monte Lauro - Buccheri (SR), 450 m, giu 2014
Foto di Beppe Di Gregorio

La Zelkova sicula è una pianta relitta e la sua scoperta, fatta dai siciliani Garfì e Di Pasquale nel 1991, viene considerata come una delle più importanti degli ultimi anni. La Zelkova si trova nel bosco Pisano di Monte Lauro, nei monti Iblei, nella Sicilia sud orientale. E' una pianta che predilige climi caldo-umidi. Le glaciazioni avvenute durante il Quaternario, l'hanno fatta estinguere in tutta l'Europa continentale. Fossili di Zelkova, risalenti a 31.000 anni fa sono stati trovati nel Lazio. Prima di questa scoperta erano conosciute solo due specie: la Zelkova abelicea a Creta e la Zelkova carpinifolia nel Caucaso e nelle coste meridionali del mar Caspio.

Esistono in Sicilia due stazioni: la prima con circa 250 piante mentre la seconda, trovata solo recentemente, è molto più ricca ed è costituita da circa 1500 piante.
Si presenta in natura come un arbusto alto non più di un paio di metri (anche se probabilmente, in condizioni ottimali, assume portamento arboreo). E' una pianta sopravvissuta: le fioriture sono saltuarie ed i semi sembrano essere sterili.

Speravamo di fotografarla in fioritura, ma evidentemente non era l'annata (o il periodo) giusto.

Beppe :bye:
Allegati
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-55-017.jpg
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-55-017.jpg (171.66 KiB) Visto 189 volte
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-52-20.jpg
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-52-20.jpg (104.55 KiB) Visto 189 volte

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5163
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Fraginesi » 15 giu 2014, 23:14

Zelkova sicula Di Pasq., Garfi & Quézel
Ulmaceae: Zelkova siciliana
Monte Lauro - Buccheri (SR), 450 m, giu 2014
Foto di Beppe Di Gregorio
Allegati
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-52-021.jpg
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-52-021.jpg (110.44 KiB) Visto 188 volte
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-55-027.jpg
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-55-027.jpg (102.06 KiB) Visto 188 volte

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5163
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Fraginesi » 15 giu 2014, 23:18

Zelkova sicula Di Pasq., Garfi & Quézel
Ulmaceae: Zelkova siciliana
Monte Lauro - Buccheri (SR), 450 m, giu 2014
Foto di Beppe Di Gregorio
Allegati
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-55-16.jpg
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-55-16.jpg (168.74 KiB) Visto 187 volte
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-53-29.jpg
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-53-29.jpg (191.63 KiB) Visto 187 volte

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5163
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Fraginesi » 15 giu 2014, 23:18

Zelkova sicula Di Pasq., Garfi & Quézel
Ulmaceae: Zelkova siciliana
Monte Lauro - Buccheri (SR), 450 m, giu 2014
Foto di Beppe Di Gregorio
Allegati
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-55-018.JPG
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-55-018.JPG (176.01 KiB) Visto 186 volte
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-52-055.JPG
Zelkova sicula - Monte Lauro - 13-06-2014 08-52-055.JPG (127.99 KiB) Visto 186 volte

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2519
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Françoise » 16 giu 2014, 11:02

Cercando su Internet delle foto dei fiori della Zelkova sicula, mi sono imbattuta su un articolo del "Corriere di Ragusa": sembra che la Zelkova abbia scatenata una bella polemica...
http://www.corrierediragusa.it/articoli ... icula.html
Non so cosa pensare di queste informazioni: avete un'idea?
Françoise :bye:
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5163
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Fraginesi » 16 giu 2014, 12:05

Sì, quando ci sono soldi in ballo, qualche idea, come giornalmente apprendiamo, ce l'abbiamo ...

Attualmente la zelkova è inserita nel Programma LIFE+ finanziato dalla comunità europea per la sua salvaguardia e protezione. Si tratta di un progetto della durata di 54 mesi (fino al 2016) incentrato principalmente sulla protezione, sulla ricerca e attuazione di metodologie di riproduzione. Non ricordo adesso l'importo preciso ma mi pare di ricordare sia superiore al milione di euro.

Ti posso dire quello che ho visto con i miei occhi:
a) censimento minuzioso di tutta la popolazione (ogni pianta è numerata e catalogata)
b) una serra con centinaia di piantine germogliate
c) protezione "super" dell'area da me visitata (doppia recinzione ... :shock: ) per evitare il pascolo
d) impianto di irrigazione da utilizzare solo ed esclusivamente in caso di estati particolarmente calde che potrebbero mettere in crisi l'intera popolazione

Come commentavamo con Salvo, sembrano attività (alcune) un pò esagerate.
Non ho altre informazioni precise. Per potere giudicare bisogna basarsi su fatti concreti che non conosco.
Se comunque alcuni di questi fondi sono stati "utilizzati impropriamente", come il mal pensare suggerisce (mi sento Andreotti ... ;)) ,
spero, come sembra, che con questi interventi la salvaguardia di questa popolazione di zelkova possa protrarsi nel tempo.

amen

Beppe :bye:

Vittorio Bica
Messaggi: 1058
Iscritto il: 16 nov 2011, 07:24
Nome: Vittorio
Cognome: Bica
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Vittorio Bica » 16 giu 2014, 15:53

Fraginesi ha scritto:Attualmente la zelkova è inserita nel Programma LIFE+ finanziato dalla comunità europea per la sua salvaguardia e protezione. Si tratta di un progetto della durata di 54 mesi (fino al 2018) incentrato principalmente sulla protezione, sulla ricerca e attuazione di metodologie di riproduzione. Non ricordo adesso l'importo preciso ma mi pare di ricordare sia superiore al milione di euro.
Il sito web del progetto LIFE10NAT/IT/000237 : Zelkov@zione
Prego notare che tra i partner del progetto è la Conservatoire Botanique National de Brest, che già si occupava della conservazione ex-situ della specie.

Sulla polemica becera, scatenata ogni volta da politicastri e giornalisti ignoranti e faziosi, sarebbe meglio stendere un velo pietoso.

Ai nostri Beppe & Salvo invece :applauso: :applauso: :applauso:

:bye:
Aimez ce que jamais on ne verra deux fois.
- Alfred Victor de Vigny -

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8499
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da AleAle » 16 giu 2014, 17:16

La polemica a suo tempo circolò anche in ambito SBI.
Secondo certi giornalisti tutto ciò che non va per costruire strade o autostrade o carraie o trazzere è sprecato.
Tutto ciò che non arricchisce palazzinari e le solite categorie che piangono miseria e poi non pagano le tasse, è sprecato.
Tutto ciò che limita la caccia, il pascolo, il libero girovagare di fungaroli, fuoristradisti, compagni di merende è un attacco ai più sacri diritti dell'uomo.
Si sa peraltro che spesso i proprietari dei giornali appartengono a quelle nobili razze e fanno comunella coi loro compari.
Infine, se davvero le cifre sono quelle, corrispondenti a pochi millimetri di autostrada, mi pare che questi giornalisti oltreché ignoranti sono pure in malafede.
CHiudo qua
Ale

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5163
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Fraginesi » 16 giu 2014, 17:41

Ulteriori informazioni: il progetto iniziato il primo ott 2011, terminerà il 31 mar 2016. Il budget complessivo è di 2.334.000 euro di cui 1.055.500 cofinanziati dalla commissione europea.
Concordo con quanto dice Ale, in particolare sui millimetri autostradali; aggiungerei per par condicio una analoga considerazione sui millimetri della TAV.

Beppe :bye:

Vittorio Bica
Messaggi: 1058
Iscritto il: 16 nov 2011, 07:24
Nome: Vittorio
Cognome: Bica
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Vittorio Bica » 16 giu 2014, 18:59

Cara Françoise, in Sicilia si tramanda il colorito proverbio "botanico" che recita testa c'un parra si chiama cucuzza (la testa che non parla si chiama zucca) e qualche volta le cose vanno proprio chiamate con il loro nome.

Prima di stendere il velo pietoso sulla polemica, ma assolutamente no sul progetto di conservazione di Zelkova sicula a cui Acta Plantarum potrebbe offrire una sponda, segnalo la sdegnata e puntuale presa di posizione di Francesco Maria Raimondo.

Un caro saluto :fiori: :bye:
Aimez ce que jamais on ne verra deux fois.
- Alfred Victor de Vigny -

Riva Giovanni
Messaggi: 104
Iscritto il: 24 gen 2014, 10:24
Nome: Giovanni
Cognome: Riva
Residenza(Prov): Caronno Pertusella (VA)

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Riva Giovanni » 16 giu 2014, 23:12

Gentili Fraginesi e AleAle,
grazie per le belle foto e per le varie informazioni.
Concordo le vostre opinioni ed aggiungo che se a livello europeo e mondiale si prendesse davvero piena coscienza dei problemi di conservazione degli ecosistemi e della Natura che impattano su tutti noi e sul nostro futuro, allora vi sarebbero molte speranze in più.
Aleale ha messo in luce i problemi di sproporzione sui finanziamenti da sempre elargiti per opere cementificatorie dannosissime.
Se si iniziasse una seria politica di tutela e conservazione naturale a livello mondiale, allora vi sarebbe lavoro per tutti e soprattutto, guarda caso, in quelle zone del Nord Africa a rischio desertificazione oggi interessate da forte emigrazione.
E mi sa che prima o poi il genere umano lo dovrà fare, se non vuole perire.
Per tornare alle foto, sono andato a recuperare una mia vecchia diapositiva (ovviamente analogica) risalente al 1989, presa a Creta presso un incolto non lontano dalla strada che conduce alle gole di Samaria; in essa è ritratta Zelkova abelicea, che le somiglia molto: le foglie sono leggermente più scure sulla pagina superiore e sono ritratti pure i piccoli frutti (che però nelle popolazioni siciliane mancano per i descritti problemi di riproduzione).
Grazie ancora.
Riva Giovanni, Giardino botanico di Uboldo (VA)

Vittorio Bica
Messaggi: 1058
Iscritto il: 16 nov 2011, 07:24
Nome: Vittorio
Cognome: Bica
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Zelkova sicula Di Pasq., Garfì & Quézel

Messaggio da Vittorio Bica » 17 giu 2014, 09:12

Segnalo l'interessante pubblicazione a cura del Giardino Botanico di Friburgo, edito nell'ambito del Project Zelkova (si veda pure BGCI - A global action plan for the conservation of threatened Zelkova species), di cui è partner il CNR di Palermo:
Kozlowski G. and Gratzfeld J. 2013. Zelkova – an ancient tree. Global status and conservation action. Natural History Museum Fribourg, Switzerland. (PDF)
:bye:
Aimez ce que jamais on ne verra deux fois.
- Alfred Victor de Vigny -

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”