Lilium candidum L. {ID 4595 0}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 64226
Avatar utente
FabioS
Messaggi: 1140
Iscritto il: 08 ott 2011, 13:19
Nome: Fabio
Cognome: Samorè
Residenza(Prov): Trieste (TS)
Località: Trieste

Lilium candidum L. {ID 4595 0}

Messaggio da FabioS »

Liliaceae: Giglio di Sant'Antonio
Conca d'Orlek (TS), 350 m, giu 2014
Foto di Fabio Samorè

Pianta trovata nella boscaglia carsica, non riesco a capire quale sia..........................ho pensato anche a una forma coltivata, ma quale?

foto 1 e 2
Allegati
IMG_8379.jpg
IMG_8379.jpg (49.14 KiB) Visto 143 volte
IMG_8383.jpg
IMG_8383.jpg (39.41 KiB) Visto 143 volte
Ultima modifica di FabioS il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 5 - 101 - 0}
Non prendete nulla solo fotografie,
non lasciate nulla solo impronte,
non uccidete nulla solo il tempo.
(Motto della Grotta di Baltimora)
Avatar utente
FabioS
Messaggi: 1140
Iscritto il: 08 ott 2011, 13:19
Nome: Fabio
Cognome: Samorè
Residenza(Prov): Trieste (TS)
Località: Trieste

Re: Lilium candidum L.

Messaggio da FabioS »

Foto 3 e 4
Allegati
IMG_8382.jpg
IMG_8382.jpg (63.83 KiB) Visto 141 volte
IMG_8380.jpg
IMG_8380.jpg (26.15 KiB) Visto 141 volte
Non prendete nulla solo fotografie,
non lasciate nulla solo impronte,
non uccidete nulla solo il tempo.
(Motto della Grotta di Baltimora)
Avatar utente
melania
Moderatore
Messaggi: 3686
Iscritto il: 20 lug 2008, 08:43
Nome: Melania
Cognome: Marchi
Residenza(Prov): Marina di Carrara (MS)
Località: Marina di Carrara

Re: Lilium candidum L.

Messaggio da melania »

:bye: Melania

In parvis magnitudo vitae
Avatar utente
FabioS
Messaggi: 1140
Iscritto il: 08 ott 2011, 13:19
Nome: Fabio
Cognome: Samorè
Residenza(Prov): Trieste (TS)
Località: Trieste

Re: Lilium candidum L.

Messaggio da FabioS »

Grazie Melania, avevo supposto anch'io questo, ma il problema è che non lo trovo presente nel Carso in nessuna bibliografia. Sono arrivato a pensare che sia un cultivar...............................


:bye: Fabio
Non prendete nulla solo fotografie,
non lasciate nulla solo impronte,
non uccidete nulla solo il tempo.
(Motto della Grotta di Baltimora)
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14299
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Lilium candidum L.

Messaggio da Franco Giordana »

avventiziato od opera di qualche zelante diffusore di specie grate per l'occhio umano?
Ho subito pensato anche io a L.candidum.
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net
Susanne
Messaggi: 318
Iscritto il: 04 apr 2012, 23:36
Nome: Susanne
Cognome: Ahrens
Residenza(Prov): Levanzo (TP)

Re: Lilium candidum L.

Messaggio da Susanne »

:) In questi giorni un amico è venuto da me un po' agitato perché in piena campagna di macchia mediterranea già completamente arsa ha trovato questo Lilium che emanava il suo splendore in un ambiente ormai secco .La sua casa è l'unica in un posto completamente isolato.Eppure il giglio a un certo punto spuntò! :bye:
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14299
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Lilium candidum L.

Messaggio da Franco Giordana »

Si direbbe allora trattarsi di un avventiziato nuovo per il Friuli Venezia Giulia !
Ma resta da capire se si possa ritenere spontaneo, visto che non è mai stato segnalato per la Regione e questa si direbbe una stazione puntiforme.
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”