Cerastium thomasii Ten. {ID 2036}

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Rispondi
dpalermo
Messaggi: 2050
Iscritto il: 07 lug 2014, 19:28
Nome: Donato
Cognome: Palermo
Residenza(Prov): via Pisa 73, Termoli (CB)

Cerastium thomasii Ten. {ID 2036}

Messaggio da dpalermo » 17 set 2014, 14:45

Caryophyllaceae: Peverina di Thomas
Gran Sasso (TE), 2700 m, ago 2014
Foto di Donato Palermo
DSC_0219.JPG
Ho il sospetto che si tratti proprio di lui
DSC_0219.JPG (183.96 KiB) Visto 334 volte
Ultima modifica di dpalermo il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 12 - 94}

dpalermo
Messaggi: 2050
Iscritto il: 07 lug 2014, 19:28
Nome: Donato
Cognome: Palermo
Residenza(Prov): via Pisa 73, Termoli (CB)

Re: Cerastium thomasii Ten.

Messaggio da dpalermo » 17 set 2014, 14:45

DSC_0222.JPG
DSC_0222.JPG (146.63 KiB) Visto 332 volte

dpalermo
Messaggi: 2050
Iscritto il: 07 lug 2014, 19:28
Nome: Donato
Cognome: Palermo
Residenza(Prov): via Pisa 73, Termoli (CB)

Re: Cerastium thomasii Ten.

Messaggio da dpalermo » 17 set 2014, 14:46

DSC_0224.JPG
DSC_0224.JPG (138.13 KiB) Visto 332 volte

dpalermo
Messaggi: 2050
Iscritto il: 07 lug 2014, 19:28
Nome: Donato
Cognome: Palermo
Residenza(Prov): via Pisa 73, Termoli (CB)

Re: Cerastium thomasii Ten.

Messaggio da dpalermo » 17 set 2014, 14:47

DSC_0221.JPG
DSC_0221.JPG (126.98 KiB) Visto 331 volte

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 15471
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Via F. Canevali, 10 - 25127 Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Cerastium thomasii Ten.

Messaggio da F. Fen. » 17 set 2014, 15:14

L'ho visto e fotografato la prima volta nel 2013 sul Gran Sasso, lungo il sentiero che si inoltra dopo il Rif. Duca degli Abruzzi (più o meno trovato a 2600-2700 m), a me il sospetto appare corretto.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”