Amaranthus hybridus L. {ID 612 0}

Piante esotiche (neofite) presenti allo stato spontaneo in territorio italiano

Moderatori: GalassoMSNM, PIERA, Enrico Banfi

Rispondi
Avatar utente
FabioVolvox
Messaggi: 40
Iscritto il: 26 set 2011, 22:05
Nome: Fabio
Cognome: Mologni
Residenza(Prov): New Zealand (EE)
Località: Wellington
Contatta:

Amaranthus hybridus L. {ID 612 0}

Messaggio da FabioVolvox »

Amaranthus hybridus subsp. cruentus (L.) Thell.
Amaranthaceae: Amaranto paniculato
Cavernago (BG), 200 m, lug 2008
Foto di Fabio Mologni
Allegati
Immagine 171.jpg
Immagine 171.jpg (75.23 KiB) Visto 450 volte
Immagine 173.jpg
Immagine 173.jpg (68.77 KiB) Visto 450 volte
Ultima modifica di FabioVolvox il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 13 - 0}
"Gli alberi
sono lo sforzo infinito
della terra
per parlare al cielo in ascolto."

- Rabindranath Tagore -
Avatar utente
Enrico Banfi
Moderatore
Messaggi: 3525
Iscritto il: 01 set 2009, 11:50
Nome: Enrico
Cognome: Banfi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico Banfi »

Io lo chiamerei Amaranthus cruentus L., distinto da A. paniculatus L. per le ramificazioni laterali dell'infiorescenza più brevi di quella terminale :bye:
Σκιᾶϛ ὄναρ ἄνθροπος (Pindaro, Pitiche VIII)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 13147
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Daniela Longo »

Non potrebbe trattarsi di Amaranthus hybridus subsp. caudatus (L.) Iamonico & Galasso o di Amaranthus hybridus subsp. hypochondriacus (L.) Thell.?

Non so nulla di Amaranti, Ma vorrei una certezza prima di dichiarare una sottospecie nuova (confermata) per LOM.
Daniela
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Enrico Banfi
Moderatore
Messaggi: 3525
Iscritto il: 01 set 2009, 11:50
Nome: Enrico
Cognome: Banfi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Enrico Banfi »

Guarda Daniela, sugli amaranti preferisco astenermi per 2 motivi: 1) mi sono antipatici, 2) li conosco poco. :-D
Σκιᾶϛ ὄναρ ἄνθροπος (Pindaro, Pitiche VIII)
Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13293
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da giorgiof »

Non avendo la spiga terminale pendula, mi sembra si possa escludere Amaranthus hybridus subsp. caudatus (L.)
Giorgio :bye:
Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3321
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Servodio »

E quindi?
Io metterei negli irrisolti, però...

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 13147
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Daniela Longo »

Possiamo anche decidere per A. hybridus fermandosi a livello di specie :)

Daniela
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2102
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Merli Marco »

Le foto sono insufficienti, ci vorrebbe il campione, ma a occhio così propongo Amaranthus hybridus che può decisamente avere le infiorescenze di questo colore
Ma ci vorrebbe l' essiccata

Ciao Marco
Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3321
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Amaranthus hybridus L.

Messaggio da Servodio »

Ok, fermiamoci a livello di specie, mi sembra la soluzione più saggia.

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14
Rispondi

Torna a “Esotiche naturalizzate o casuali”