Lonicera alpigena L. {ID 4830}

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO per segnalare errori nella determinazione. Messaggi di altra natura verranno pertanto immediatamente eliminati
Rispondi
Avatar utente
aldo
Messaggi: 4774
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Lonicera alpigena L. {ID 4830}

Messaggio da aldo » 23 ago 2015, 18:06

Lonicera alpigena L.
Caprifoliaceae: Madreselva alpina
S.Martino di Castrozza (TN), 1500 m, ago 2015
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
a.jpg
a.jpg (100.65 KiB) Visto 11 volte
b.jpg
b.jpg (94.45 KiB) Visto 11 volte
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla

Avatar utente
aldo
Messaggi: 4774
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Re: Lonicera alpigena L.

Messaggio da aldo » 23 ago 2015, 18:07

Lonicera alpigena L.
Caprifoliaceae: Madreselva alpina
S.Martino di Castrozza (TN), 1500 m, ago 2015
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
c.jpg
c.jpg (101.88 KiB) Visto 9 volte
e.jpg
e.jpg (92.5 KiB) Visto 9 volte
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla

Avatar utente
aldo
Messaggi: 4774
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Re: Lonicera alpigena L.

Messaggio da aldo » 23 ago 2015, 18:08

Lonicera alpigena L.
Caprifoliaceae: Madreselva alpina
S.Martino di Castrozza (TN), 1500 m, ago 2015
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
f.jpg
f.jpg (74.58 KiB) Visto 7 volte
g.jpg
g.jpg (58.4 KiB) Visto 7 volte
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla

Avatar utente
aldo
Messaggi: 4774
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Re: Lonicera alpigena L.

Messaggio da aldo » 23 ago 2015, 18:09

Lonicera alpigena L.
Caprifoliaceae: Madreselva alpina
S.Martino di Castrozza (TN), 1500 m, ago 2015
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
h.jpg
h.jpg (51.31 KiB) Visto 5 volte
i.jpg
i.jpg (99.29 KiB) Visto 5 volte
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla

Avatar utente
aldo
Messaggi: 4774
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Re: Lonicera alpigena L.

Messaggio da aldo » 23 ago 2015, 18:10

Lonicera alpigena L.
Caprifoliaceae: Madreselva alpina
S.Martino di Castrozza (TN), 1500 m, ago 2015
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
l.jpg
l.jpg (52.75 KiB) Visto 3 volte
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla

Avatar utente
aldo
Messaggi: 4774
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Re: Lonicera alpigena L.

Messaggio da aldo » 23 ago 2015, 18:11

Lonicera alpigena L.
Caprifoliaceae: Madreselva alpina
S.Martino di Castrozza (TN), 1500 m, ago 2015
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
m.jpg
m.jpg (71.69 KiB) Visto 2 volte
n.jpg
n.jpg (82.6 KiB) Visto 2 volte
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla

Avatar utente
vilmore
Messaggi: 2583
Iscritto il: 04 mar 2008, 15:51
Nome: Villiam
Cognome: Morelli
Residenza(Prov): Bibbiano (RE)
Località: Bibbiano

Re: Lonicera alpigena L.

Messaggio da vilmore » 23 ago 2015, 18:46

Si è Lonicera alpigena
Villima

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3027
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Lonicera alpigena L.

Messaggio da Merli Marco » 23 ago 2015, 20:31

Determinazione facile, Lonicera alpigena è l' unica Lonicera con foglie cosi grandi e decisamente acute all' apice
pianta estremamente diffusa fino a 1900 m.

Marco

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”