Amaranthus retroflexus L. {ID 617 0}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi Topic_id: 8226
Avatar utente
aldo
Messaggi: 4639
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Amaranthus retroflexus L. {ID 617 0}

Messaggio da aldo »

sul bordo strada...
grazie :)

Sedico (BL) - 400 m, - 17 ago 2008
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
1.jpg
1.jpg (69.84 KiB) Visto 831 volte
Ultima modifica di aldo il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 4 - 11 - 0}
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla
Avatar utente
aldo
Messaggi: 4639
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Re: Amaranthus retroflexus L.

Messaggio da aldo »

Sedico (BL), 400
17 ago 2008
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
2.JPG
2.JPG (151.94 KiB) Visto 827 volte
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla
Avatar utente
aldo
Messaggi: 4639
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Re: Amaranthus retroflexus L.

Messaggio da aldo »

Sedico (BL), 400
17 ago 2008
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
3.jpg
3.jpg (73.8 KiB) Visto 824 volte
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14296
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Amaranthus retroflexus L.

Messaggio da Franco Giordana »

Amaranthus retroflexus L.

vedi qui
ciao, Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net
Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8105
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Amaranthus retroflexus L.

Messaggio da rededivad »

concordo (...se ce ne fosse il bisogno).
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta" L. Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande” A. Graf
La gioia nell'osservare e nel comprendere è il dono più bello della natura” A. Einstein
Avatar utente
aldo
Messaggi: 4639
Iscritto il: 14 dic 2007, 09:11
Nome: Aldo
Cognome: De Bastiani
Residenza(Prov): Cesiomaggiore (BL)
Località: Cesiomaggiore (BL)
Contatta:

Re: Amaranthus retroflexus L.

Messaggio da aldo »

A dire il vero nei miei paraggi non lo avevo mai notato sicuramente poco diffuso qui anche se presente ovunque...
Molte grazie ;)
Ciao, Aldo :)
La bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla
Duilio Iamonico
Messaggi: 183
Iscritto il: 28 mar 2009, 16:42
Nome: Duilio
Cognome: Iamonico
Residenza(Prov): Roma (RM)

Re: Amaranthus retroflexus L.

Messaggio da Duilio Iamonico »

Certamente, l'aspetto dell'infiorescenza ("spiga" terminale poco più lunga delle laterali) ricorda A. retroflexus.

Tuttavia, il carattere che distingue con certezza questa specie dalle altre del subgen. Amaranthus (comprendente il famigerato gr. di A. hybridus!) è la forma dei tepali, SEMPRE evidentemente spatolati.

Scriverei, data l'assenza di foto del perianzio, Amaranthus cfr. retroflexus.


Questa specie, sebbene comune o comunissima in Italia (vedi Iamonico, 2008, Lagascalia - anche nella biblioteca on-line del Forum), viene spesso inflazionata e, per conseguenza, altri taxa (ad esempio, A. cruentus o A. hybridus) sono stati, porbabilmente, sottostimati....
Duilio
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”