Anacamptis coriophora (L.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase {ID 5499}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 88072
filiberto
Messaggi: 797
Iscritto il: 29 mar 2010, 00:17
Nome: Filiberto
Cognome: Fiandri
Residenza(Prov): Modena (MO)

Anacamptis coriophora (L.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase {ID 5499}

Messaggio da filiberto » 12 giu 2016, 20:56

Anacamptis coriophora (L.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase
Orchidaceae: Orchide cimicina
Serramazzoni (MO), 300 m, giu 2016
Foto di Filiberto Fiandri

Val di Tiepido


In base ai testi che ho consultato nel complesso Anacamptis coriophora viene riconosciuta la subsp.fragrans che è quella che ho sempre trovato sin'ora ed è caratterizzata da fiori di colore chiaro, non violetto e soprattutto da un forte odore di vaniglia.
La subsp. coriophora invece avrebbe uno sgradevole odore di tipo cimicino oltre ad essere molto più scura.
Nell'esemplare che ho trovato, il mio naso non ha avvertito alcun odore, nè di vaniglia, nè cimicino.
Il volume orchidee d'Italia del Giros cita la distinzione in 2 subsp che diversi autori fanno.
Lo stesso fa Delforge in Orchidèes d'Europe.
Entrambi citano i caratteri citati sopra.
La mia domanda è: il mio ritrovamento potrebbe essere ascritto alla subsp.coriophora?
Questo anche se vedo che IPFI ha scelto di considerare valida solo la specie nominale.
Allegati
Anacamptis coriophora subsp coriophora3.jpg
Anacamptis coriophora subsp coriophora3.jpg (100.97 KiB) Visto 4 volte
Anacamptis coriophora subsp coriophora4.jpg
Anacamptis coriophora subsp coriophora4.jpg (86.67 KiB) Visto 4 volte

mauro
Messaggi: 3230
Iscritto il: 20 ago 2010, 21:29
Nome: Mauro
Cognome: Ottonello
Residenza(Prov): Taggia (IM)

Re: Anacamptis coriophora (L.) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase {ID 5499}

Messaggio da mauro » 27 giu 2016, 14:08

Le piante mostrate sono molto avanti con la fioritura, gli ovari sono già ben rigonfi e i fiori non sono ben leggibili. Per le piante delle foto propenderei per la subsp. fragrans. Sarebbero utili foto più chiare, ad inizio antesi e con un particolare del fiore visto di lato.
La sottospecie coriophora è rarissima in Italia, presente soltanto lungo l'arco alpino, dalle Alpi Liguri alle Carniche. E' in fortissimo regresso in tutto il suo areale e in pericolo di estinzione; frequenta ambienti prativi più o meno umidi. Si presenta con una colorazione del fiore da rosso vinosa a verde olivastra, in particolare lo sperone è sempre rossastro e più scuro del labello. In fragrans il colore del fiore varia dal rosso-violaceo (anche carico) al biancastro con lo sperone da roseo a biancastro e in ogni caso sempre (o quasi sempre) più chiaro del labello.
Mentre in Europa la gran parte degli studiosi considera le due entità separate, IPFI le tratta come un'unica entità.

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”