Lactuca saligna L. {ID 4364}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 9140
carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 7334
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

Lactuca saligna L. {ID 4364}

Messaggio da carlo cibei » 15 feb 2009, 17:54

Che ne dite di Lactuca saligna L. ?
Questa pianta dalle mie parti è comune negli incolti, bordi strada, sentieri ...
:)
carlo
Asteraceae: Lattuga salcigna
Loc. Roverano Moneglia (GE), 340 m, ago 2008
Foto di Carlo Cibei
Allegati
Lactuca_saligna_P1060347.jpg
Lactuca_saligna_P1060348.jpg
Lactuca_saligna_P1060348.jpg (111.39 KiB) Visto 81 volte
Lactuca_saligna_P1060353.jpg
Lactuca_saligna_P1060353.jpg (94.88 KiB) Visto 81 volte
Lactuca_saligna_P1060351.jpg
Lactuca_saligna_P1060351.jpg (112.1 KiB) Visto 81 volte
Lactuca_saligna_P1060352.jpg
Lactuca_saligna_P1060352.jpg (106.83 KiB) Visto 81 volte
Ultima modifica di carlo cibei il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 6 - 39 - 0}
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca

Avatar utente
Nicola Ardenghi
Messaggi: 1380
Iscritto il: 03 giu 2008, 19:19
Nome: Nicola M. G.
Cognome: Ardenghi
Residenza(Prov): Stradella (PV)
Località: Stradella (PV)

Re: Lactuca saligna L.

Messaggio da Nicola Ardenghi » 15 feb 2009, 18:43

Fg. con base astata, margine intero, infiorescenza spiciforme: è lei.
Anche dalle mie parti è comune in ambienti ruderali. ;)


Nicola

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”