Barlia robertiana (Loisel.) Greuter {ID 1147 0}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 9499
Avatar utente
picollo
Messaggi: 717
Iscritto il: 11 nov 2008, 19:53
Nome: Sergio
Cognome: Picollo
Residenza(Prov): Collecchio (PR)
Località: Collecchio (PR)
Contatta:

Barlia robertiana (Loisel.) Greuter {ID 1147 0}

Messaggio da picollo »

Ieri ho fatto visita al gruppo di Barlie che si trova sulle prime colline sulla sinistra orografica del Taro (non specifico meglio il sito per evitare brutte sorprese...), uno dei pochi dell'Emilia Romagna.
Ho trovato molte rosette fogliari, ma solo alcune piante mostravano il fiore che si sta sviluppando: tra queste una aveva già un fiore sbocciato, il primo e l'unico presente ieri.
Anche se la situazione della luce non era delle migliori ho cercato di documentarlo come si merita.

Orchidaceae: Barlia di Robert
Val di Taro (PR), 300 m, mar 2009
Foto di Sergio Picollo
Allegati
barlia_09_1528.jpg
barlia_09_1528.jpg (87.9 KiB) Visto 701 volte
barlia_09_1532.jpg
barlia_09_1532.jpg (129.04 KiB) Visto 519 volte
barlia_09_1547.jpg
barlia_09_1547.jpg (118.41 KiB) Visto 519 volte
Ultima modifica di picollo il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 7 - 67 - 0}
Sergio
Le mie foto di Natura Parmense in www.serpicofoto.it
Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8350
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Barlia robertiana (Loisel.) Greuter

Messaggio da AleAle »

:applauso:

Foto bellissime

in Emilia Barlia è presente da pochi anni e sono note diverse località; ma è meglio tenere il segreto.

:congiurati:


Ale
Avatar utente
Brunello Pierini
Messaggi: 2272
Iscritto il: 24 nov 2007, 09:19
Nome: Brunello
Cognome: Pierini
Residenza(Prov): Pisa (PI)

Re: Barlia robertiana (Loisel.) Greuter

Messaggio da Brunello Pierini »

Mi posso sbagliare per la vecchiaia, ma un mio amico mi ha parlato di 11 stazioni in Emilia.
In Toscana è in netta espansione; ormai si trova nelle rotonde, sui margini della strada vicino ai tombini, nei posti più impensati.
Brunello
Avatar utente
picollo
Messaggi: 717
Iscritto il: 11 nov 2008, 19:53
Nome: Sergio
Cognome: Picollo
Residenza(Prov): Collecchio (PR)
Località: Collecchio (PR)
Contatta:

Re: Barlia robertiana (Loisel.) Greuter

Messaggio da picollo »

Brunello Pierini ha scritto:Mi posso sbagliare per la vecchiaia, ma un mio amico mi ha parlato di 11 stazioni in Emilia.
In Toscana è in netta espansione; ormai si trova nelle rotonde, sui margini della strada vicino ai tombini, nei posti più impensati.
Brunello
Vorrei chiarire per non essere frainteso che il titolo ha una mera valenza stagionale: non si tratta di una nuova stazione ma semplicemente dell'inizio della fioritura in una stazione già conosciuta.
Io non sono un addetto ai lavori e non ho dati recenti a mia disposizione: quello che ho notato è che nella stazione in oggetto alcuni esemplari, i più vigorosi, che erano presenti un mese fa, sono stati asportati completamente. Quindi accolgo in pieno l'indicazione alla riservatezza data da Ale Ale.
Sergio
Le mie foto di Natura Parmense in www.serpicofoto.it
Avatar utente
vilmore
Messaggi: 2371
Iscritto il: 04 mar 2008, 15:51
Nome: Villiam
Cognome: Morelli
Residenza(Prov): Bibbiano (RE)
Località: Bibbiano

Re: Barlia robertiana (Loisel.) Greuter

Messaggio da vilmore »

Nel reggiano, anche se la fioritura è incostante, sono ormai parecchie località dove stata trovata questa specie (ad oggi 9) e ogni anno se ne trovano delle nuove. Mi sembra strano che in passato non fosse vista, forse è più probabile un aumento della presenza.
Bellissime foto
Villiam
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”