Melampyrum italicum (Beauverd) Soó {ID 5018}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 98097
dpalermo
Messaggi: 1273
Iscritto il: 07 lug 2014, 19:28
Nome: Donato
Cognome: Palermo
Residenza(Prov): Termoli (CB)

Melampyrum italicum (Beauverd) Soó {ID 5018}

Messaggio da dpalermo » 29 lug 2017, 12:18

Orobanchaceae: Spigarola d'Italia, Melampiro italiano
Guardiaregia (CB), 700 m, lug 2017
Foto di Donato Palermo
Allegati
MELAMPIRUM.JPG
MELAMPIRUM.JPG (165.66 KiB) Visto 274 volte
MELAMPIRUM 2.JPG
MELAMPIRUM 2.JPG (156 KiB) Visto 274 volte
Ultima modifica di dpalermo il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 13 - 21 - 0}

dpalermo
Messaggi: 1273
Iscritto il: 07 lug 2014, 19:28
Nome: Donato
Cognome: Palermo
Residenza(Prov): Termoli (CB)

Re: Melampyrum italicum (Beauverd) Soó

Messaggio da dpalermo » 29 lug 2017, 12:23

..
Allegati
MELAMPIRUM4.JPG
MELAMPIRUM4.JPG (143 KiB) Visto 268 volte

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 9937
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Melampyrum italicum (Beauverd) Soó

Messaggio da Anja » 29 lug 2017, 15:18

Potrebbe essere M. italicum. Il tubo calicino sembra di avere peli corti retrorsi. Ma meglio sentire pareri degli esperti.
:bye: anja
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14333
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Melampyrum italicum (Beauverd) Soó

Messaggio da F. Fen. » 29 lug 2017, 15:44

Anja ha scritto:
29 lug 2017, 15:18
Potrebbe essere M. italicum. Il tubo calicino sembra di avere peli corti retrorsi. Ma meglio sentire pareri degli esperti.
:bye: anja
Può essere.
Con le chiavi che uso normalmente arrivo al taxon corretto solo dopo aver osservato il campione al microscopio. Tramite foto si capisce che fa parte dell'Aggr. di Melampyrum nemorosum ma preferibile aspettare bot. local che conoscono i taxa presenti e/o censiti in loco.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
gianleonardo
Moderatore
Messaggi: 3154
Iscritto il: 08 set 2011, 21:51
Nome: Gianleonardo
Cognome: Allasia
Residenza(Prov): Roma (RM)

Re: Melampyrum italicum (Beauverd) Soó

Messaggio da gianleonardo » 29 lug 2017, 18:05

Propenderei anche io per M. italicum Soó.
Corrispondono, per quanto riguarda il calice, i peli inferiori rivolti verso il basso e quelli superiori progressivamente patenti ed eretti, nonché i denti filiformi. La corolla è, come in questa specie, arrossata nella parte inferiore, mentre le brattee apicali sono violette, con 2-3 denti.
:bye: da Gianleonardo

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”