Gentianella anisodonta (Borbás) Á. Löve & D. Löve {ID 3499}

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO per segnalare errori nella determinazione. Messaggi di altra natura verranno pertanto immediatamente eliminati
Rispondi
Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2321
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Gentianella anisodonta (Borbás) Á. Löve & D. Löve {ID 3499}

Messaggio da myriam traini » 27 ago 2017, 11:53

Val Adamé (BS), 2000 m, ago 2017
Foto di Myriam Traini

Determinata come G.anisodonta per i differenti denti calicini, ma non mi sembra abbastanza papillosa sui margini e l'ambiente non è calcareo, come invece indica il Pignatti. Alternative non ne trovo (germanica o ramosa le ho escluse): so che esiste una ipotetica G.insubrica, ma non ne so abbastanza...Grazie
Allegati
val-adamé-gentianella..jpg
val-adamé-gentianella..jpg (184.94 KiB) Visto 443 volte
val-adamé-gentianella-anisodonta-..jpg
val-adamé-gentianella-anisodonta-..jpg (154.95 KiB) Visto 443 volte
Ultima modifica di myriam traini il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 17}
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2321
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Gentianella anisodonta (Borbás) Á. Löve & D. Löve

Messaggio da myriam traini » 27 ago 2017, 11:54

particolari del calice
Allegati
val-adamé-gentianella-(2).jpg
val-adamé-gentianella-(2).jpg (194.45 KiB) Visto 442 volte
val-adamé-gentianella-(3).jpg
val-adamé-gentianella-(3).jpg (193.15 KiB) Visto 442 volte
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14789
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Gentianella anisodonta (Borbás) Á. Löve & D. Löve

Messaggio da F. Fen. » 27 ago 2017, 20:15

E' lei perché vedo (spero bene) papille. Prevalentemente calcifila, dalle ns. parti cresce anche in ambiente acido.
G. insubrica è molto simile ma ha il bordo dei denti calicini liscio, privo di papille, io l'ho sempre osservata solo su acido. Per alcuni AA. (tra cui lo specialista J. Greimler-Wien-A) sarebbe una entità controversa, per ora preferibilmente da includere in G. anisodonta.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2321
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Gentianella anisodonta (Borbás) Á. Löve & D. Löve

Messaggio da myriam traini » 27 ago 2017, 20:43

Rigrazie Franco
:bye: Myriam
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”