Saxifraga adscendens L. {ID 6843 0}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 99382
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4249
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Saxifraga adscendens L. {ID 6843 0}

Messaggio da Alessandro »

Saxifraga adscendens L.
Saxifragaceae: Sassifraga ascendente

Prealpi Bresciane (BS), 2550 m, ago 2017
Foto di Alessandro Federici
Allegati
DSC_7775.jpg
DSC_7775.jpg (50.92 KiB) Visto 252 volte
DSC_7631.jpg
DSC_7631.jpg (133.55 KiB) Visto 252 volte
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4249
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Saxifraga adscendens L.

Messaggio da Alessandro »

.
Allegati
DSC_7638.jpg
DSC_7638.jpg (100.78 KiB) Visto 250 volte
DSC_7770.jpg
DSC_7770.jpg (56.75 KiB) Visto 250 volte
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2101
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Saxifraga adscendens L.

Messaggio da Merli Marco »

Ottimo lavoro Alessandro, sei un eccellente fotografo ovvero metti in risalto i caratteri che servono per la corretta classificazione, in questo caso si notano delle rosette basali sterili che indicano che è una pianta bienne e non annua, ma senza fusti laterali sterili (che indicano che non è perenne) :applauso: :applauso: a questo punto la classificazione osservando le tue foto e osservando l' habitat diventa elementare

Questa specie è molto sensibile ai cambiamenti climatici, purtroppo nelle montagne prealpine trentine e veronesi tende a scomparire :wall: per le temperature che si stanno alzando

Marco
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4249
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Saxifraga adscendens L.

Messaggio da Alessandro »

Grazie Marco per le tue spiegazioni. Purtroppo se il clima continuerà su questa direzione, sulle Alpi ci saranno varie specie che tenderanno a scomparire
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”